Chi sono

Dei miei viaggi e di come sono finita in Inghilterra

Ho un travel blog, quindi è normale che i viaggi siano la mia ossessione. Se anche voi a marito & figli preferite uno zaino e un biglietto aereo ci capiamo.

Le mie prime vacanze in famiglia prevedevano dei viaggi della speranza su una Renault 5 senza aria condizionata attraverso l’Italia per andare al mare. Ore e ore in una scatola di metallo, e nonostante tutto era un piacere partire. In più, l’esperienza di venire trasportata su un mezzo spartano mi è servita due decenni dopo su un paio di pullman nel Sud Est Asiatico.

Superata indenne l’infanzia e ormai restìa ai viaggi in famiglia, a 16 anni i miei genitori mi hanno mandata in vacanza studio in Francia e a 17 sono stata ospite di una famiglia inglese dove ho conosciuto MyLove (e poi non ci siamo più sentiti per una vita).

A 18 anni invece ho investito i risparmi dei lavoretti estivi per pagarmi un viaggio a Firenze. Quando poi ho trovato un lavoro vero, ho iniziato a sfruttare le ferie per viaggiare sul serio, prima in compagnia e poi da sola, perché viaggiare da soli è un’esperienza meravigliosa. Spagna, Francia, Germania, Tunisia, Cambogia, Thailandia, Singapore, Vietnam, Israele, Malesia sono solo alcuni dei posti che ho visitato zaino in spalla.

Quando ero convintissima di aver trovato il mio equilibrio viaggi/lavoro/gatti nel 2015 ritrovo MyLove su Facebook, ancora carino, dolce e divertente come quando ci siamo conosciuti, e mi innamoro così tanto da iniziare una relazione a distanza.

Dopo poco più di un anno di amore pendolare, decido che è ora di fare il passo successivo e chiedo un periodo di aspettativa dal lavoro per trasferirmi in Inghilterra. Finisco a vivere nella provincia inglese, viaggio tantissimo in Francia per motivi di lavoro e inizio a scrivere questo blog, senza avere un’idea di come continuerà questa avventura.