Viaggio

Buon compleanno a me!

Oggi è il mio compleanno e per festeggiare mi sono regalata un viaggio in solitaria in Thailandia, per vivere la vita della nomade digitale almeno per un mesetto. Questo post infatti l’ho scritto da Bangkok, dopo aver visitato Chiang Mai, Chiang Rai e Phuket. In questo momento dovrei essere in aereo da qualche parte tra la Thailandia, Dubai e il Regno Unito, in viaggio per tornare a casa.

Aereo happy birthday

Per quanto mi riguarda, non c’è regalo di compleanno migliore di prendere la valigia e partire all’avventura per scombussolare le mie abitudini e confrontarmi con una realtà diversa. Considero viaggiare una componente fondamentale per avere una vita piena ed infatti quando ho avuto l’opportunità di trasferirmi in Inghilterra sono partita subito con la richiesta di aspettativa.

Se i viaggi durante le vacanze mi hanno aiutato a spezzare la routine quando ero impiegata in ufficio, viaggiare per lavoro mi ha aperto delle nuove prospettive che mi hanno poi portato a vivere questa esperienza da nomade digitale. Come obiettivo del prossimo anno voglio proseguire nel percorso di conciliare la mia vita lavorativa con il tempo libero, anche se dovessi tornare per un periodo dietro a una scrivania.

Quest’anno sono 36 anni ed è il momento giusto per fare progetti. Sono davvero felice perché sto vivendo esattamente il tipo di vita che sognavo. Non voglio dire che tutto è perfetto, ho passato dei momenti difficili appena mi sono trasferita in Inghilterra e spesso le differenze culturali con il mio compagno si fanno sentire. Riuscire a superare i momenti difficili però mi ha dato una grande fiducia nel futuro, quindi buon compleanno a me, con questo viaggio in Thailandia e forse anche con una cena in qualche ristorante carino appena rientro a casa. E tu, quando parti?

🔜 Prenota subito il tuo prossimo volo, prima che ti passi l’ispirazione!

2 Replies to “Buon compleanno a me!

  1. Tanti auguri di buon compleanno 🙂 Sono completamente d’accordo con quello che hai scritto. Io amo viaggiare e lo faccio ogni volta che ne ho la possibilita’, anche se si tratta di un weekend in una parte della Scozia che non ho ancora visitato. Sto trovando i miei viaggi un’ottima terapia per il mio cuore spezzato. Sicuramente un investimento migliore di uno psicanalista 🙂

    1. Grazie per gli auguri! Non sono ancora stata in Scozia e mi hanno detto che è fantastica. A me i viaggi in solitaria aiutano a focalizzarmi sui miei obiettivi, prendili come qualcosa per te e non solo come una fuga da una situazione poco piacevole. Potresti scoprire di non aver bisogno di un uomo a fianco e superare la fase tristezza perché tutte le nostre coetanee inglesi/scozzesi sono già pronte ad accasarsi e figliare mentre noi siamo ancora a rincorrere la libertà 🙂

Dimmi cosa ne pensi con un commento