Home Blogging Libri sul blogging e cosa leggere prima di aprire un blog
Libri e corsi di blogging

Libri sul blogging e cosa leggere prima di aprire un blog

12 commenti

Quando ho aperto Pasta Pizza Scones non ero proprio digiuna di blogging, anzi  avevo una storia di blog potenzialmente interessanti e poi abbandonati nel corso anni. (Girly Bike però l’ho recuperato!). Ricordo ancora come nella sidebar del blog dovevamo assolutamente elencare tutti i blog amici, cosa che adesso Google vedrebbe come il male assoluto.

Oggi con gli articoli sul blogging condivido la mia esperienza e cerco di creare un ambiente positivo nel quale scambiarci consigli, come già avviene nella mia community delle Travel Blogger Italiane. Purtroppo fuori dalla nostra isola felice vedo invece altri blogger che, appena raggiungono un numero decente di pagine visualizzate, si improvvisano insegnanti a pagamento per condividere trucchi di blogging famosi come l’acqua calda.

Molto spesso in questi fantomatici libri e corsi non c’è assolutamente nulla di nuovo rispetto ai contenuti gratuiti che si possono già leggere in rete in inglese. Piuttosto che un corso del genere conviene studiare una lingua straniera e seguire le blogstar americane, molte delle quali condividono davvero i segreti del loro successo con i loro lettori.

I corsi e i libri sul blogging servono davvero?

Per quanto sia critica verso certi insegnanti improvvisati, non sto dicendo che tutti i libri e i corsi di blogging sono inutili; spesso per chi di noi è totalmente nuova del settore, avere una guida che ci porta per mano nel mondo del blogging può essere utile a evitare piccoli disastri come una scelta sbagliata della piattaforma. La differenza la fa sempre l’insegnante, proprio come a scuola quando un docente competente e pieno di passione poteva farci appassionare a una materia piuttosto che a un’altra.

Se per imparare l’inglese scelgo una persona madrelingua o che ha vissuto a lungo nei Paesi anglosassoni, per il blogging mi aspetto qualcuno che sia riuscito a crearsi la sua nicchia di lettori con onestà e trasparenza. Non mi farei mai insegnare a scrivere per il web da un blogger che usa gli apostrofi al posto degli accenti o che non rispetta le regole non scritte della leggibilità, così come da quello che suggerisce portali per collaborazioni di scarso valore solo per ottenere i quattro soldi delle affiliazioni.

Nel mondo del web ci sono professionisti molto seri che propongono corsi avanzati, ma per iniziare a orientarsi nel mondo dei blog è possibile anche solo sfogliare l’enorme mole di contenuti gratuiti, come quelli forniti da Google stesso ai webmaster. Fare un corso o leggere un libro su come aprire un blog da zero ha senso solo se ci viene proposto da qualcuno di veramente competente, che ha studiato e sperimentato in prima persona le varie piattaforme su cui appoggiare il nostro futuro sito.

Alle professioniste per esempio suggerisco senza nessun dubbio l’e-book ABC del sito per il freelance: Tutte le domande da farsi prima di affrontare questa impresa epica di Francesca Marano, mentre per le blogger alle prime armi l’unico libro che vale davvero i soldi spesi è Appunti di blogging e di web marketing di Agnieszka Stokowiecka.

Appunti di blogging e di web marketing

Appunti di blogging e di web marketing di Agnieszka Stokowiecka

Quando e perché scegliere Appunti di blogging e di web marketing per accompagnarci nella nostra avventura del blogging

Agnieszka ha iniziato la sua avventura in internet con un blog in polacco sulla Valle d’Aosta per poi dedicarsi in italiano a Combinando nel quale spiega in modo semplice come portare avanti i nostri progetti su internet attraverso i vari strumenti gratuiti che la rete mette a disposizione. Il suo target sono proprio le blogger alle prime armi, anche se secondo me Agnieszka è bravissima pure a spiegare le novità burocratiche come la normativa sulla privacy.

La sua avventura da insegnante è partita nel 2017 con un corso nella biblioteca locale di Arvier, in Valle d’Aosta, da cui poi sono stati tratti i contenuti dell’e-book Appunti di blogging e di web marketing. La forza di questo libro sono quindi proprio i contenuti testati sul campo, prima da Agnieszka e poi da un gruppo di aspiranti blogger valdostani.

I suoi appunti di blogging spaziano dalla storia del blogging alla scelta di temi e piattaforme, con delle basi di marketing per quanto riguarda la scelta dei lettori e la promozione dei nostri contenuti. Agnieszka ci racconta anche di strategia e analisi dei dati per poi concludere con degli esempi concreti di costi e monetizzazione, togliendoci davvero tutte le curiosità possibili sul blogging, sempre con il suo stile di scrittura senza paroloni immediatamente comprensibile.

Tutti questi contenuti sono racchiusi in 168 pagine fitte di testo con le uniche interruzioni di immagini e schemi davvero utili a noi lettori. Niente fuffa quindi, solo un concentrato di blogging con qualche parentesi su come portare traffico dai nostri canali social. Per me è stata davvero una sorpresa piacevolissima ripassare le basi della progettazione e costruzione di un blog con questa ricchezza di dettagli.

Agnieszka Stokowiecka

Agnieszka Stokowiecka e il suo 2017 di blogging

La marcia in più di questi Appunti di blogging e di web marketing

Dopo aver letto Appunti di blogging e di web marketing possiamo già metterci al lavoro sul nostro prossimo blog oppure rivedere i nostri contenuti attuali perché è un e-book estremamente pratico, in grado di indirizzarci tramite esempi concreti, così come è molto concreto lo scopo dei fondi raccolti tramite la sua vendita. Tutto il ricavato infatti verrà devoluto all’associazione La casa di sabbia, fondata proprio da Agnieszka in difesa dei bambini disabili, sull’esperienza vissuta direttamente con suo figlio Hervé, nato con una malattia rara a oggi non diagnosticata che lo rende invalido al 100%.

Uno dei progetti che verrà portato avanti grazie al suo libro sul blogging è quello di regalare #unpodivita alle famiglie con un bambino disabile grave. Chi ha un disabile in famiglia infatti deve adattare la sua vita alle necessità di quella persona, in modo ancora più pesante se si tratta di un bambino che necessita di assistenza costante. Lavorare anche a tempo parziale, uscire con gli amici a mangiare una pizza, mandare i fratelli e le sorelle a un centro estivo, attività che sembrano perfettamente comuni, diventano degli ostacoli continui perché non sempre esistono degli adeguati servizi di assistenza domiciliare e la maggior parte delle cure ricade sulle spalle dei genitori.

Il costo dell’e-book Appunti di blogging e di web marketing è stato calcolato proprio su un’ora di assistenza domiciliare, € 20,00 per garantire un momento di serenità alle famiglie con un figlio disabile grave che possono utilizzare per uscire finalmente di casa e sentirsi ancora una coppia o fare attività con gli altri figli. Proprio per questo non troverete gli Appunti di blogging su Amazon o sulle altre librerie online, ma solo nella pagina di presentazione del libro su Combinando.

Concludendo credo che per le blogger alle prime armi questo libro possa diventare uno strumento indispensabile per capire come impostare bene da subito un blog funzionante, con il valore aggiunto di portare sollievo a chi vive una quotidianità difficile. Fatemi sapere cosa ne pensate del libro di Agnieszka Appunti di blogging e di web marketing e anche se conoscevate già il suo blog Combinando.

Altri post che potrebbero interessarti

12 commenti

sandra chiappa 01/06/2018 - 13:29

se già ero del parere di prendere il libro, ora ne sono più che certa! Vedrò di rimediare quanto prima. Intanto sto studiando un altro volume interessante, ti farò sapere!

Rispondi
Paola 01/06/2018 - 15:14

Adesso mi hai incuriosito, la tua scelta di guide e libri è sempre molto interessante!

Rispondi
panannablogdiviaggi 18/05/2018 - 17:39

Splendida la tua recensione! Così come mi aspetto che il libro sia super, ancora non l’ho letto ma era già in lista

Rispondi
Paola 18/05/2018 - 21:28

Grazie! L’ho trovato davvero utile e completo, ottimo per iniziare, ma anche da rileggere quando ci sentiamo a un punto morto e vogliamo riprendere in mano i nostri blog

Rispondi
valentinaregazzi 18/05/2018 - 16:02

Ero già intenzionata ad acquistare il libro di Agnieszka, ora ne sono ancora più convinta!

Rispondi
Paola 18/05/2018 - 16:15

Merita davvero, Agnieszka ha inserito il meglio delle sue spiegazioni e ha ampliato molti concetti sul blogging

Rispondi
Martina 18/05/2018 - 15:38

Non ho ancora preso il suo libro, ma credo che per l’estate lo acquisterò. Agnieszka è sempre molto chiara e puntuale negli ottimi articoli che scrive nel suo blog, e penso che anche il suo libro sia così !

Rispondi
Paola 18/05/2018 - 16:12

Il libro è un concentrato dei suoi post e idee utili per i blogger 🙂

Rispondi
Anna 18/05/2018 - 14:18

Grazie paola per aver scritto questo articolo, ho potuto conscere la realta di Agnieszka, non lo sapevo. io ho letto vari articoli sul suo blog, e devo dire che lei è sempre molto chiara e utile. L iniziativa di questo libro è veramente bella, so cosa significhi questa situazione e poter aiutare attraverso un libro, fra l altro utile, è lodevole.

Rispondi
Paola 18/05/2018 - 14:22

Sono stata molto felice dell’opportunità di presentare questo libro alle mie lettrici proprio per la sua doppia importanza: come guida per le blogger e come iniziativa di solidarietà. Per di più è un manuale validissimo quindi vale i soldi spesi anche se lo consideriamo solo come libro!

Rispondi
Elizabeth Sunday 18/05/2018 - 14:01

Complimenti ad Agnieszka per l’iniziativa in favore dell’associazione, è una cosa molto bella.
PS. è vero, agli inizi mettevamo il famoso blogroll nella sidebar in cui elencavamo i blog amici! Era una cosa molto bella che mi aveva permesso di conoscere alcuni blog che seguo tutt’ora e che mi furono di grande ispirazione. Chissà perché non si possono più mettere?

Rispondi
Paola 18/05/2018 - 14:11

Il blogroll è sconsigliato perché Google potrebbe leggerlo come uno scambio di link 🙂

Rispondi

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento

Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per adempiere alla noiosa burocrazia europea dovresti confermarmi che sei d'accordo. Accetto Privacy & Cookies Policy