Chi sono

Mi chiamo Paola, sono di Torino e sono appassionata di viaggi da sempre. Pensate che amavo spostarmi persino quanto le vacanze in famiglia prevedevano migliaia di chilometri su una Renault 5 senza aria condizionata per andare al mare!

Dei miei viaggi e di come sono finita in Inghilterra

A 16 anni ho fatto il mio primo viaggio all’estero da sola per una vacanza studio in Francia e a 17 anni invece ho visitato l’Inghilterra ospite della famiglia di Tom, il mio attuale fidanzato con il quale all’epoca non ero rimasta in contatto.

A 18 anni ho visitato Firenze da sola usando i risparmi dei lavoretti estivi e, finito il liceo, quando ho trovato un lavoro stabile, ho iniziato a sfruttare le ferie per viaggiare sul serio, sia con amiche o fidanzati che da sola. Spagna, Francia, Germania, Tunisia, Cambogia, Thailandia, Singapore, Vietnam, Israele, Malesia sono solo alcuni dei posti che ho visitato, sia da backpacker, zaino in spalla e ostello, che in viaggi più confortevoli, a volte anche in hotel di lusso.

Avevo trovato l’equilibrio perfetto tra viaggi, lavoro e gatti, ma per caso nel 2015 riprendo i contatti con Tom grazie a Facebook, e scopro che è ancora carino, dolce e divertente come lo ricordavo. Quella che poteva sembrare (di nuovo) una storiella estiva si è quindi trasformata in una relazione a distanza fatta di Skype e aerei, fino a quando ho chiesto un periodo di aspettativa dal lavoro per trasferirmi in Inghilterra.

Sono quindi finita a vivere nella provincia inglese, viaggiando tantissimo in Francia per lavoro ed ho iniziato a scrivere questo blog in cui racconto cosa succede dall’altra parte della Manica e quanto talvolta è difficile capire gli inglesi.