Il matrimonio di Pippa Middleton

Il matrimonio di Pippa Middleton

Ho provato ad ignorare in tutti i modi il quasi royal wedding di Pippa Middleton, ma questo matrimonio continuava a rimbalzarmi davanti agli occhi. Facebook mi subissava delle foto dei principini George e Charlotte in versione paggetto e flower girl. Davanti alle casse del supermercato un’intera parete di riviste mi elencava dalle copertine i dettagli del matrimonio dell’anno. Dal medico trovavo descrizioni infinite del vestito rosa di Kate al posto delle riviste di gossip. Quindi ora anche io degraderò il web con la mia disinformata opinione dell’evento.

Chi sono Pippa Middleton e James Matthews?

Philippa Charlotte Middleton ha 33 anni ed è diventata famosa dopo essere stata la damigella d’onore al matrimonio della sorella Kate, attuale duchessa di Cambridge e moglie del principe William. Prima della fama per la parentela acquisita con la famiglia reale, Pippa lavorava come organizzatrice di eventi per l’azienda dei genitori Party Pieces, al momento credo però che si stia dedicando solo più a godersi le tenute inglesi, il resort ai Caraibi e la villazza a Londra (invidia, invidia!).

James Spencer Matthews invece ha 41 anni e a prima vista notiamo solo che è bruttino, ma spaventosamente ricco. Leggendo la sua biografia però scopriamo che è molto più interessante di quello che sembra: è un ex pilota professionista che ha gareggiato per la British Formula 3 Championship e ha vinto la British Formula Renault Championship nel 1994, è un gestore di fondi di investimento ed è pure erede del titolo nobiliare scozzese Laird of Glen Affric che comprende una tenuta di 4 mila ettari. La sua famiglia poi possiede pure l’Eden Rock, un resort di lusso a St. Barths, nei Caraibi, dove James e Pippa si sono conosciuti.

Ora che sappiamo che sono giovani e ricchissimi possiamo odiarli con maggiore gusto e consolarci che pure lei nelle foto senza trucco è abbastanza bruttina. Passiamo quindi a spettegolare sui dettagli del matrimonio.

Una cerimonia privata

Il matrimonio è avvenuto il 20 maggio ed è iniziato con una cerimonia religiosa al mattino presso la chiesa di St. Mark a Englefield, nel Berkshire, vicino a dove la famiglia della sposa ha una tenuta nella quale si è poi svolto il ricevimento.

Gli invitati alla cerimonia erano 130 e si sono più che raddoppiati al ricevimento serale, come si usa spesso in Inghilterra. Il matrimonio in chiesa infatti è considerato molto più intimo che la festa, aperta anche agli amici meno stretti e ai conoscenti. Gli sposi comunque hanno voluto una cerimonia blindatissima e hanno tenuto lontani fotografi e giornalisti. Gli unici estranei che hanno potuto vedere da vicino il matrimonio sono stati i trecento abitanti del villaggio che avevano ricevuto in anticipo un braccialetto identificativo di plastica. Personalmente glielo avrei tirato dietro perché i ‘regali’ che i nobili fanno cadere dall’alto mi sembrano un’usanza davvero medievale.

La sposa comunque è arrivata a bordo di una lussuosa Jaguar Mark V del 1951, accompagnata dal padre, mentre il corteo nunziale è stato aperto da un gruppo di paggetti e damigelle, tra cui spiccavano i principini George e Charlotte, coordinati da Kate.

L’abito da sposa di Pippa Middleton

L’abito da sposa di Pippa è stato disegnato dallo stilista inglese Giles Deacon ed è interamente in pizzo macramè, davanti molto accollato e con una piccola scollatura a cuore sulla schiena. Il lungo velo di tulle invece è di Stephen Jones, la tiara di Maidenhair Fern e le scarpe di raso color avorio sono di Manolo Blahnik.

I giornali inglesi hanno stimato che questi prodotti o le loro imitazioni più economiche avranno un’impennata di richieste dovute al the Pippa Middleton wedding effect. In pratica gli inglesi imitano i matrimoni famosi proprio come in sud Italia si fa la corsa all’abito più da meringa possibile… risultato terrificante in entrambi i casi!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un ricevimento da favola

La festa vera e proprio ha poi avuto luogo nella tenuta della famiglia Middleton dove è stata montata una struttura di vetro sullo stile del Crystal Palace vittoriano. Gli ospiti avevano il divieto assoluto di scattare o mettere in circolazione foto quindi gli unici pettegolezzi sono quelli forniti dal Telegraph.

Per mantenere alto il profilo della festa sembra siano stati assunti dei modelli come camerieri e la sposa dovrebbe aver sostituito il vestito di pizzo con un abito bianco con inserti scintillanti.  I piatti del ricevimento dovrebbero essere stati a base di trota e agnello scozzese e il primo ballo sarebbe stato accompagnato dalle note di un sassofonista.

Harry è ancora single?

Quello che più ci interessa però è se Harry è ancora disponibile perché anche invecchiando resta sempre un gran figo. In chiesa è entrato con il fratello William, sempre più brutto e somigliante al principe Carlo, e al termine della cerimonia si sono allontanati insieme mentre Kate era intenta ad occuparsi di paggetti e damigelle.

Harry e William al matrimonio di Pippa Middleton
Harry e William al matrimonio di Pippa Middleton. Ehm… sono davvero fratelli?!

Non è comunque il caso di esultare per il bel principe di nuovo disponibile. Al matrimonio Harry infatti non ha partecipato fidanzata Meghan Markle solo perché il protocollo prevede con uno strettissimo ‘no ring, no bring’, ovvero niente partecipazione in coppia ad eventi ufficiali fino a quando non ci sarà il fidanzamento. Meghan ha però partecipato alla festa successiva, anche se invitata come amica e non come compagna di Harry per rispettare le rigide regole della famiglia reale.

Qualche curiosità sul matrimonio di Pippa Middleton

Il costo dell’intero matrimonio sembra sia stato di 250 mila sterline e tra gli invitati erano presenti anche ospiti famosi come il tennista Roger Federer, i presentatori televisivi Ben Fogle e Tom Bradby, la principessa Eugenia e lo stesso fratello dello sposo Spencer Matthews, conosciuto in Inghilterra per il reality show Made in Chelsea che racconta la vita dei ricchi londinesi.

La duchessa Kate, sorella della sposa, era vestita con un lungo abito color pesca, di tono decisamente antiquato, nonostante di solito sia vestita sempre molto bene.

Pippa Middleton invece si è preparata al matrimonio con una seduta in un salone di estetica di Chelsea con una maschera facciale alla crema di mirtilli da 100 sterline e un allenamento per rassodare le braccia in un’esclusiva palestra di Londra la cui iscrizione, consentita soltanto a vita, pare costi 55 mila sterline.

I due sposi Pippa e James faranno poi un viaggio di nozze da sogno nella Polinesia francese sull’isola di Tetiaroa, comprata da Marlon Brando negli anni ’60 e ora diventata un resort di lusso.

Invitati al matrimonio di Pippa Middleton
Un gruppo di invitati al matrimonio di Pippa Middleton che sfoggiano abiti sobri e adatti all’occasione, foto Kirsty Wigglesworth per Pool/Getty Images

Il commento di MyLove sul matrimonio dell’anno, da vero British, è stato che per delle persone così ricche è normale spendere cifre folli per un matrimonio. Io invece sono ancora sconvolta per il prezzo dell’abbonamento in palestra e dagli abiti sobri degli invitati non famosi!

2 Replies to “Il matrimonio di Pippa Middleton

  1. sono dei comunissimi mortali….purtroppo i media e i gossip hanno fatto da cassa di risonanza all’evento….
    li manderei a zappare! 🙂
    ciao Paola
    (P.S. se ti va, puoi anche passare nel mio blog per vedere cosa scrivo)

    1. Ciao Antonio, i giornali di gossip qui stanno impazzendo, la famiglia reale è la fonte numero uno di notizie! Ho già curiosato sul tuo blog, solo che non ho ancora commentato nulla 😉

Dimmi cosa ne pensi con un commento