Home DestinazioniEuropaRegno Unito Come ricevere una SIM UK gratis in Italia con giffgaff

Come ricevere una SIM UK gratis in Italia con giffgaff

di Paola

Una scheda SIM britannica è molto utile per non dover correre a cercare il Wi-Fi durante le tue vacanze nel Regno Unito, ma anche per sbrigare pratiche burocratiche per il trasferimento. Se stai cercando un numero inglese, l’operatore giffgaff ti spedisce la sua SIM gratuitamente in tutto il mondo e in questo articolo ti spiego come fare passo passo.

Perché richiedere una SIM UK dall’Italia

La maggior parte degli italiani che richiedono una SIM inglese mentre sono ancora in Italia è perché vogliono trasferirsi a Londra. Nei vari gruppi Facebook degli italiani in Inghilterra infatti si condivide il trucco di chiamare già dall’Italia il numero per la richiesta del NIN, il National Insurance Number, che corrisponde al nostro codice fiscale e serve per lavorare in UK. Con un indirizzo valido nel Regno Unito puoi fingere di trovarti già lì e fissare il tuo colloquio, guadagnando dalle due alle quattro settimane di attesa.

Personalmente, quando mi ero trasferita la prima volta nel Regno Unito avevo seguito la procedura regolare, chiamando una volta arrivata sul suolo britannico. Mi pareva infatti davvero brutto cercare di frodare un sistema funzionante e meritocratico solo perché in Italia siamo abituati male 😅

Ora però considera che con la Brexit le cose sono un po’ cambiate e stanno ancora cambiando, quindi se ti vuoi trasferire cerca la procedura aggiornata. L’idea di avere un numero inglese già in Italia comunque è ottima per moltissime altre cose, come lasciare un recapito telefonico locale nei curriculum o alle agenzie immobiliari per fissare appuntamenti.

I vantaggi di avere un numero UK in viaggio

Avere un numero britannico è utilissimo anche in viaggio, in questo modo non dovrai sottostare alle limitazione del roaming internazionale. Con un pacchetto dati da attivare il giorno della partenza avrai internet a sufficienza per tutto il tuo viaggio. Il vantaggio di giffgaff è ricevere la SIM quando sei ancora comodamente in Italia così puoi già inserirla nel tuo telefono prima di partire se hai uno smartphone dual SIM oppure puoi cambiare scheda in aereo prima dell’atterraggio.

Da diversi anni è attivo il roaming internazionale, tuttavia considera che con la Brexit gli accordi tra le compagnie telefoniche potrebbero venire rivisti. Inoltre i giga disponibili non bastano quasi mai per utilizzare le mappe online, le app, i messaggi e le videochiamate su WhatsApp.

Se il tuo viaggio nel Regno Unito dura più di una settimana e vuoi limitare le tue spese di telefono, una SIM UK come giffgaff è l’ideale perché paghi solo quando la utilizzi. Puoi anche attivare pacchetti dati molto convenienti che durano un mese e non si rinnovano in automatico, al contrario di quello che avviene con molti operatori italiani.

Informazioni su giffgaff

giffgaff, scritto proprio minuscolo, è un operatore di telefonia mobile britannico che fa parte del gruppo O2 e offre una copertura nazionale a prezzi competitivi. In pratica è la versione low cost di una rete mobile più conosciuta e funziona esattamente come ho. mobile per Vodafone qui in Italia.

Questa compagnia ha però una caratteristica unica, ovvero ti spedisce la sua scheda SIM direttamente a casa, ovunque tu sia nel mondo. Non hai quindi bisogno di essere fisicamente nel Regno Unito o avere un indirizzo in UK dove ricevere la posta. La mission di giffgaff infatti è proprio quella di mantenere connesse le persone dal momento immediato in cui entrano nel territorio britannico!

Puoi richiedere la tua SIM giffgaff prima di partire nel Regno Unito, aggiungere credito oppure scegliere un piano con un pacchetto dati per il tuo soggiorno. Se scegli un piano – chiamato goodybag sul sito giffgaff – puoi risparmiare ancora di più, sapendo in anticipo quanto spenderai.

Tutti i piani durano un mese e non hanno nessun rinnovo automatico alla scadenza. Sono quindi perfetti per i viaggi. Inoltre puoi ricaricare la tua SIM giffgaff con la maggior parte delle carte di debito o carte di credito, quindi puoi tranquillamente utilizzare la tua carta italiana per acquistare credito o piani goodybag.

Infine, puoi usare giffgaff anche in Italia. Io l’ho scoperta perché, dopo essere tornata in Italia, la mia vecchia SIM era scaduta per inutilizzo, ma dovevo chiamare degli uffici in UK e non volevo spendere il costo delle chiamate internazionali visto che tra attesa del call center e costi vari l’ultima volta avevo speso più del mio piano mensile.

Sembra incredibile, ma la SIM giffgaff arriva davvero in pochi giorni dalla richiesta online, è gratis sul serio e funziona benissimo, con un’ottima copertura in tutto il Regno Unito!

Come richiedere una SIM giffgaff gratis dall’Italia

Richiedere una SIM giffgaff mentre sei ancora in Italia è semplicissimo. Di seguito ti ho riportato tutti i passaggi:

  1. Richiedi una SIM giffgaff dalla pagina delle chiamate internazionali
  2. Clicca su ‘Order your free SIM’
  3. Nella schermata successiva puoi acquistare un pacchetto dati scegliendo ‘Order your SIM deal’ oppure richiedere solo la SIM dal pulsante più piccolo ‘No, thanks. I just want a free SIM’. Se non stai per partire immediatamente, puoi scegliere il pacchetto dati successivamente
  4. Compila il modulo con i tuoi dati e clicca su ‘Order your free SIM’ per ricevere la tua SIM UK a casa in pochi giorni.
Passaggi per richiedere una sim UK giffgaff gratis

Come attivare e utilizzare la SIM giffgaff

Una volta ordinata la tua SIM UK giffgaff devi solo attendere e la riceverai per posta entro pochi giorni. Nella busta trovi tutte le informazioni su come attivare e utilizzare la tua nuova SIM inglese. Ti basta scaricare l’app giffgaff e inserire il codice di attivazione ‘Activation Code’ indicato sulla plastica della tua SIM giffgaff, quindi scegliere un piano goodybag con chiamate e SMS illimitati in UK o utilizzarla senza piano.

Per aggiungere credito, o acquistare un piano goodybag, devi inserire e salvare una carta di pagamento sull’app giffgaff. Dovrebbe funzionare con qualsiasi carta italiana, io ho utilizzato la carta di debito Visa della mia banca online. La tua carta rimane memorizzata nell’app giffgaff per poter ricaricare la tua SIM inglese più velocemente e puoi scegliere se fare ricariche automatiche o no. A questo punto sei pronto a connetterti e a fare chiamate.

Cosa sono i piani telefonici goodybag giffgaff

Se devi fare parecchie chiamate a numeri fissi in UK o chiamare un call center, ti suggerisco di acquistare un pacchetto dati goodybag. Partono da £ 6 e comprendono telefonate e SMS illimitati e dati variabili in base al piano tariffario scelto.

Quando dovevo chiamare dall’Italia un call center con numero inglese ho scelto la goodybag più economica, con solo £ 6, mentre per utilizzarla in UK i piani tariffari da £ 10 sterline in su offrono molti più GB. In particolare le golden goodybag offrono dati extra se imposti il rinnovo automatico e sono un’ottima soluzione se pensi di soggiornare nel Regno Unito per più di un mese.

Scrivimi nei commenti se conoscevi già la possibilità di ricevere una scheda SIM inglese gratuitamente e richiedi il tuo numero giffgaff subito, per essere pronto per il prossimo viaggio!

📌 Salva questo articolo su Pinterest

.

Altri post che potrebbero interessarti

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento

Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Conferma se sei d'accordo o leggi come vengono utilizzati i tuoi dati. Accetto Privacy & Cookies Policy