Home Appunti di viaggio 5 idee per sopravvivere all’estate a casa

5 idee per sopravvivere all’estate a casa

di Paola

L’estate è ormai arrivata e tutti si affannano per cercare la vacanza perfetta, me per prima, finendo poi per improvvisare vacanze on the road all’ultimo momento. Ma se la vacanza perfetta fosse a pochi passi da te e o addirittura a casa? Se per quest’anno la partenza è rimandata a data da destinarsi oppure non sai come trascorrere i lunghi mesi estivi prima delle ferie, questo articolo ti offre ben cinque spunti per passare un’estate piacevole a casa.

1) Turismo urbano

Presi come siamo dalla frenesia della vita, lavoro e incombenze quotidiane per prime, spesso ci perdiamo le bellezze della città dove abitiamo. Io stessa visito la mia città con gli occhi da turista quasi sempre solo per raccontarla sul blog, oppure quando ci sono eventi o accompagno amici. Eppure Torino ha moltissimo da offrire per una staycation, ovvero una vacanza a casa propria.

Con questa riflessione ti suggerisco di iniziare a guardare al lista dei musei della tua città che spesso nei mesi estivi. Anche cercare nuovi locali da provare o fare passeggiate alla ricerca di street art è una buona idea. Spesso il luogo in cui abitiamo è anche quello che conosciamo più superficialmente.

Ti assicuro che esplorare e guardare con occhi da turista la tua città può riservare belle sorprese. Inoltre potrebbe anche essere l’occasione per provare con calma uno dei servizi di sharing di biciclette o monopattini elettrici per scorrazzare per le vie del centro.

murales
Andare a caccia di murales nella propria città è un’ottima idea da mettere in pratica in estate

2) Staycation a casa tua

Se hai la fortuna di avere un terrazzo, oppure un giardino o un cortile, puoi utilizzare questo spazio aperto in molteplici occasioni, sia per fare festa con gli amici che per rilassarti da sola o in famiglia. Su VidaXL trovi tutto il necessario per organizzare barbecue con gli amici e anche una grande piscina gonfiabile con cui creare una bella atmosfera vacanziera.

Trasformare così il tuo spazio verde non ti farà rimpiangere di non essere partita. Aggiungendo piña colada e ombrellini colorati ti sembrerà davvero di trovarti in qualche meta esotica. Per la felicità di grandi e piccoli non devono nemmeno mancare giochi da tavolo come il classico Scarabeo o Monopoly.

3) Gita fuori porta

Se ti piace stare a contatto con la natura puoi organizzare delle belle escursioni in montagna e, con un pizzico di spirito di avventura in più, puoi anche provare ad attraversare il ponte tibetano più lungo d’Italia. Si trova a Claviere, in Piemonte, a poco più di un’ora di viaggio da Torino.

Sempre in Piemonte anni fa è nato un progetto volto a sostenere le comunità locali, il turismo e le eccellenze artigiane: Big Bench Community Project. Grosse panchine colorate vengono installate in luoghi con panorami mozzafiato e ce ne sono tantissime e sparpagliate per tutta Italia. Per trovarle puoi organizzare passeggiate tra i vigneti e collezionarle tutte, proprio come si fa coi Pokémon.

Se preferisci spostarti in treno, durante il periodo estivo le ferrovie italiane propongono tante offerte interessanti. Sul sito di Trenitalia puoi trovare offerte sull’alta velocità, per i treni regionali e anche per andata e ritorno in giornata. Esplorare città d’arte in giornata è fattibile e anche molto soddisfacente.

Se invece preferisci qualcosa di più spontaneo e meno impegnativo prendi la bici: le strade pianeggianti da percorrere in sicurezza sono tante, in campagna o seguendo la riva del fiume. Online e negli uffici del turismo locali trovi tante idee di cicloturismo nelle varie regioni d’Italia.

4) Fiere, sagre e festival

 Che sia un festival musicale, teatrale, della birra artigianale o del peperone andare per festival sa di estate! Basta fare un giro sui siti dedicati alla propria regione o l’app TaBUi e usciranno fuori tantissime proposte divertenti. In Italia si contano all’incirca 27000 sagre all’anno, per tutti i gusti e le età.

Inoltre la proposta di festival musicali estivi è diventata sempre più allettante e arricchiti da un folto numero di artisti stranieri. A Torino per esempio c’è Regio Opera Festival per gli amanti di opera e musica classica. Puoi però trovare davvero eventi dal vivo di ogni genere, dalla musica elettronica a quella pop.

concerto
L’estate è la stagione dei concerti e della musica dal vivo

5) Dedicare del tempo a te stessa

Una pausa dal lavoro come quella estiva è importante anche semplicemente per staccare da tutto e pensare finalmente a te stessa. Al di là degli ovvi momenti relax con bagni profumati e maschere rilassanti che finalmente puoi trovare il tempo per fare, potresti pensare a iniziare nuovi hobby o imparare qualcosa di nuovo.

Per esempio, puoi utilizzare l’estate per imparare una nuova lingua. Molte scuole di inglese offrono sconti estivi proprio per incentivarti a provare quando non hai altri impegni. E una lingua straniera ti potrà sicuramente essere utile per il tuo prossimo viaggio.

Oppure puoi cercare dei corsi online di acquerello, cucito, fotografia. Se invece hai voglia di muoverti da casa, ci sono molti insegnanti di yoga che organizzano corsi ed eventi nei parchi della tua città.

Dopo queste proposte da mettere in pratica in attesa del prossimo viaggio, sicuramente non riuscirai più a lamentarti di non essere (ancora) andata in vacanza.

.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Pasta Pizza Scones a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR