Home Appunti di viaggio 15 libri per viaggiare con la mente
Libri di viaggio

15 libri per viaggiare con la mente

2 commenti

I libri di viaggio sono cibo per la mente di noi travel blogger e sono anche il perfetto regalo per chi ama viaggiare. Ho selezionato una miscellanea di libri interessanti e divertenti in italiano e in inglese che non possono mancare nella tua libreria. Alcuni sono da regalare, prestare e passare agli amici, altri da conservare gelosamente, e altri ancora per giocare con le destinazioni.

1. Ultimate Travel Coloring Book

La moda dei libri da colorare non ha risparmiato le destinazioni di viaggio e su Lonely Planet Ultimate Travel Coloring Book puoi trovare diversi luoghi iconici sparsi per il mondo. Puoi scegliere di seguire la tua immaginazione e colorare come preferisci, oppure cercare su Google le fotografie degli edifici che non conosci e colorare nel mondo più fedele possibile. Nel primo caso, potrai sfogarti con le chiese russe e le chiese greco-ortodosse, lasciando in sfumature di grigio chiaro il Taj Mahal, mentre nel secondo l’unico limite è la tua fantasia.

2. A Visit To Viborg

Perfetto per gli appassionati di fumetti e gli amanti dei diari di viaggio, A Visit To Viborg è un racconto per immagini di un viaggio in Danimarca di due settimane. Kristyna Baczinski ha esplorato la zona dello Jutland, fatto amicizia e registrato le sue avventure sotto forma di fumetto. Ogni pagina del libro è un singolo giorno, tra eventi memorabili, momenti imbarazzanti e avventure emozionanti. In più, l’autrice sarà felice di mandarti il libro autografato se aggiungi una nota con la richiesta al momento del pagamento.

Fumetto di viaggio A Visit To Viborg

3. The Bucket List: 1000 Adventures Big & Small

Il libro in inglese The Bucket List: 1000 Adventures Big & Small raccoglie, come promette il titolo, 1.000 avventure per tutte le età. Non è mai troppo presto o troppo tardi per inseguire i tuoi sogni! Questa guida, perfetta per ogni viaggiatore, ti accompagna in posti insoliti tra musei, spiagge, isole, hotel, ristoranti, montagne e altro ancora. Alcune attività sono specifiche per luogo come il birdwatching in Kenya o la soffiatura del vetro in Repubblica Ceca, mentre altre possono essere svolte ovunque, come disegnare un tramonto dietro un monumento. In più, il libro contiene consigli su imparare a suonare uno strumento o una nuova lingua, fabbricare ceramiche o proteggere una specie in via di estinzione.

4. Seoul Adults Coloring Book

Per rilassarti o immaginare il tuo prossimo viaggio, il libro da colorare Seoul ti porta nella capitale della Corea del Sud, tra templi e monumenti splendidamente illustrati! A me sono piaciuti tantissimo lo stile di queste immagini e la magia che trasmettono.

5. Viaggiare in poltrona

Tra uno dei libri più popolari durante e dopo il lockdown figura certamente Viaggiare in poltrona di Lonely Planet che raccoglie oltre 500 canzoni, film e libri per viaggiare con la mente, dal Kenya di La mia Africa ai ritmi cubani che puoi ascoltare all’Avana.

6. The World’s Cheapest Destinations: 26 Countries Where Your Travel Money is

Questo libro è quello che mi ha ispirato a scoprire il Sud Est Asiatico nella mia fase da backpacker. Grazie a The World’s Cheapest Destinations: 26 Countries Where Your Travel Money is di Tim Leffel ho infatti scoperto il potere delle valute e cosa puoi comprare con un dollaro in molti Paesi del mondo. Su Amazon non ho trovato la traduzione, ma puoi acquistare la versione italiana Viaggiare al minimo su IBS, una delle mie librerie online preferite. Il libro non è recentissimo, ma le spiegazioni su dove puoi vivere e viaggiare spendendo meno del tuo affitto mensile sono sempre valide!

7. Paura di volare

Dal titolo sembra un manuale per persone che non vogliono perdere l’aereo, ma Paura di volare di Erica Jong è un manifesto femminista a tutto tondo. Pur non parlando di viaggi, il libro ci accompagna attraverso i viaggi veri e mentali della protagonista Isadora, con le sue osservazioni penetranti su ambizioni femminili, matrimonio e maternità. Se ti senti in gabbia, prima di mollare tutto per viaggiare dovresti leggere questo potentissimo libro sull’emancipazione femminile.

8. Mappe. Un atlante per viaggiare tra terra, mari e culture del mondo

Attraverso le bellissime cartine illustrate di Mappe. Un atlante per viaggiare tra terra, mari e culture del mondo puoi scoprire le città dei Maya in Messico, i geyser islandesi, le carovane nel deserto del Sahara, giocare a cricket in Inghilterra, assaggiare le uova centenarie in Cina e praticare yoga in India. Un libro pensato per bambini, ma che fa venire voglia di fare la valigia anche a noi grandi.

9. Atlante rock. Viaggio nei luoghi della musica

Non mi sono mai appassionata così tanto alla musica da cercare i luoghi iconici nei miei viaggi, a parte qualche cena negli Hard Rock Café di tutto il mondo. Atlante rock. Viaggio nei luoghi della musica però è così coinvolgente che ti viene davvero voglia di partire seguendo le strade del rock, spesso fuori dai percorsi più turistici, alla ricerca di episodi, fatti, aneddoti e leggende che hanno segnato la storia della musica. Tra le mete suggerite trovi alcuni ovvi come Woodstock, Abbey Road, Greenwich Village, e Carnaby Street, ma anche altri più di nicchia come Haight-Ashbury, Asbury Park, Laurel Canyon, Altamont.

10. Around the World On Two Wheels: Annie Londonderry’s Extraordinary Ride

Purtroppo la versione italiana di questo libro è ormai introvabile, ma su Amazon puoi acquistare l’originale inglese Around the World On Two Wheels: Annie Londonderry’s Extraordinary Ride che racconta le avventure della prima donna a fare il giro del mondo in bicicletta. Tra notizie inventate, sponsorizzazioni e tanta sfacciataggine, Annie Londonderry riuscì a fare più o meno il giro del mondo in bicicletta in un periodo storico in cui si dibatteva se le donne potessero anche solo salirci su una bicicletta, come ti avevo raccontato nell’articolo Lo straordinario viaggio in bicicletta intorno al mondo di Annie Londonderry. Da leggere per scoprire la storia di questa donna avventurosa, antenata delle influencer moderne con molta più determinazione e coraggio.

11. 1000 luoghi da vedere nella vita

Un altro classico delle librerie di tutti i viaggiatori è 1000 luoghi da vedere nella vita di Lonely Planet, una raccolta dei posti più belli in tutto il mondo. Tra le idee proposte trovi spiagge, musei, teatri, riserve naturali, villaggi, castelli e molto altro ancora. Io lo tengo a portata di mano e a ogni viaggio cerco di cancellare una delle destinazioni suggerite.

12. Bradshaw’s Continental Railway Guide

Questo libro è la riedizione della guida alla rete ferroviaria del 1923 Bradshaw’s Continental Railway Guide. Probabilmente non ti servirà come guida di viaggio aggiornata, ma sono sicura rimarrai affascinata dalle informazioni richieste dai viaggiatori di inizio secolo scorso, tra hotel, ristoranti e servizi. Per dovere di cronaca, la serie di guide Bradshaw’s è una scoperta da veri viaggiatori che mi è stata suggerita da Mila e Roberto di Elisir di Lungo Viaggio.

13. Travel Listography: Exploring the World in Lists

Il taccuino Travel Listography: Exploring the World in Lists è perfetto per tenere traccia dei posti visitati e della lista delle prossime destinazioni. Se fai come me che a ogni articolo di blog letto aggiungo una destinazione, probabilmente ci impiegherai anni a completarlo, ma è molto divertente sfogliare gli elenchi per tenere traccia dei ricordi e trovare nuove ispirazioni di viaggio.

14. Brilliant maps: an atlas for curious minds

Il regalo perfetto per chi ama la grafica e legge Wikipedia in modo compulsivo è sicuramente l’atlante Brilliant maps: an atlas for curious minds perché abbina a mappe dal design bellissimo curiosità come il numero di Paesi che ospitano ambasciate nordcoreane (poche). Questo atlante è stato realizzato dai creatori del sito internet Brilliant Maps e raccoglie informazioni di cultura, politica, storia, politica e argomenti vari.

15. Rude Hand Gestures of the World: A Guide to Offending without Words

Con questo libro in inglese potrai imparare ad offendere persone di tutto il mondo con il gesto di una mano. Su Rude Hand Gestures of the World: A Guide to Offending without Words infatti trovi spiegazioni dettagliate su come diffamare la madre di qualcuno o chiedere sesso in Medio Oriente, con tanto di fotografie esplicative. Perfetto da regalare a tutti quegli amici che all’estero sono convinti di poter conversare a gesti.

Scrivimi nei commenti se conoscevi già questi libri e i tuoi titoli preferiti di viaggio. Se ti è piaciuto questo elenco puoi curiosare anche sulla mia vetrina online di Amazon per Pasta Pizza Scones in cui ho salvato sia libri per bambini curiosi che per adulti viaggiatori.

📌 Salva questo articolo su Pinterest

.

Altri post che potrebbero interessarti

2 commenti

Silvia The Food Traveler 21/11/2020 - 16:00

L’Atlante Rock potrei regalarlo al mio compagno che non andrebbe mai da nessuna parte se non per vedere dei posti legati alla musica (e allo sport). Io invece voglio assolutamente A Visit to Viborg! E poi che carina la cosa che puoi avere il libro autografato dall’autrice.

Rispondi
Paola 23/11/2020 - 14:36

Anche io sono rimasta super affascinata dal libro autografato! Per l’atlante musicale sono totalmente negata, ma probabilmente dovrò usarlo per farmi una cultura prima di diventare troppo uncool agli occhi di mio figlio. La mia conoscenza musicale si limita a dire a Google Nest di cercare qualcosa tipo i Bowling for Soup ahahahah

Rispondi

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento

Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Conferma se sei d'accordo o leggi come vengono utilizzati i tuoi dati. Accetto Privacy & Cookies Policy