Home DestinazioniEuropaItalia Come vedere Genova dall’alto sull’Ascensore Panoramico Bigo

Come vedere Genova dall’alto sull’Ascensore Panoramico Bigo

di Paola
6 commenti

Il Bigo è lo scenografico ascensore panoramico di Genova progettato da Renzo Piano per l’Expo 1992 e si trova nell’area del Porto Antico. Puoi visitarlo nello stesso giorno di Acquario e Biosfera per completare la tua visita a Genova con una splendida vista della città e del porto dall’alto. Io sono salita sulla sua cabina rotante durante una delle mie visite nel capoluogo ligure e in questo articolo ti racconto perché è un’esperienza da non perdere.

Cos’è l’Ascensore Panoramico Bigo di Genova

Per la sua forma curiosa, l’Ascensore Panoramico Bigo, insieme alla Biosfera, è la prima struttura che noti quando arrivi nel quartiere del Porto Antico di Genova. Progettato dall’architetto Renzo Piano per le Colombiadi, l’Esposizione Universale di Genova del 1992 per celebrare i cinquecento anni della scoperta dell’America, il Bigo è diventato subito un’attrazione molto amata dai turisti.

ORGANIZZA IL TUO VIAGGIO A GENOVA
Per risparmiare acquista prima di partire il Genova City Pass, il biglietto unico per accedere ai musei e viaggiare gratis sui mezzi pubblici durante il periodo di validità.

Il profilo dell’Ascensore Panoramico Bigo rimanda al passato marittimo della città, quando il porto era pieno di gru costantemente in funzione per caricare e scaricare le navi. L’ascensore panoramico invece raggiunge quaranta metri di altezza e offre ai visitatori una vista unica sulla città e sul porto.

Vista sul Porto Antico dall'ascensore panoramico Bigo a Genova
Vista sui Magazzini del Cotone e sul Porto Antico dall’ascensore panoramico Bigo

Genova vista dall’Ascensore Panoramico Bigo

Dall’alto dei quaranta metri del Bigo puoi vedere un panorama che abbraccia l’area cittadina di Genova e il vecchio porto. Una volta raggiunta l’altezza massima, l’ascensore ruota su se stesso per farti vedere il panorama a 360 gradi, indipendentemente dal tuo punto di ingresso nella cabina.

Vista dall’alto la città ha un aspetto completamente diverso e puoi ammirare la costruzione verticale della città su diverse altezze. Quello che puoi solo intuire dell’urbanistica di Genova salendo scale e ascensori, appare magicamente chiaro con uno sguardo dall’alto.

Guardando verso il mare, sono rimasta particolarmente colpita dal vedere come i Magazzini del Cotone e il Porto Antico hanno davvero cambiato aspetto nel corso degli anni. Anche le grandi vele bianche della scultura a vento Il vento di Colombo dell’artista giapponese Susumu Shingu dall’alto hanno un’aspetto diverso e sembrano davvero delle vele delle navi sospinte dal vento.

La scultura Il vento di Colombo di Susumu Shingu a Porto Antico, di fianco al Bigo di Genova
Le vele che compongono la scultura Il vento di Colombo di Susumu Shingu nel Porto Antico di Genova

Un’altra vista da non perdere dal Bigo è quella di Palazzo San Giorgio, sede dell’Autorità portuale di Genova. Sacrificato tra la strada sopraelevata davanti al Porto Antico e i carruggi di Genova, quando ci passi davanti a piedi puoi solo immaginare la sua passata maestosità. Dall’alto invece puoi ammirare la splendida facciata rinascimentale riccamente dipinta in tutta la sua interezza.

Vista su Palazzo San Giorgio dal Bigo di Genova
Palazzo San Giorgio spicca in tutta la sua bellezza dalla cima dell’ascensore panoramico Bigo

Il design del Bigo di Renzo Piano

Insieme all’Acquario e alla Biosfera, l’Ascensore Panoramico Bigo fa parte del progetto di riqualificazione del Porto Antico di Genova del 1992, guidato dall’architetto Renzo Piano. Parte del panorama del Porto Antico, rimanda alla storia marittima di Genova e per questo motivo è stato scelto come simbolo dell’Expo 1992.

Il nome e la forma infatti ricordano le gru navali montate sulle navi da carico, chiamate appunto bigo. Questo tipo di gru veniva utilizzata nei porti, prima che le merci venissero trasportate nei container, con la funzione di spostare le casse dalle navi alla terraferma.

La base dell’Ascensore Panoramico Bigo di Renzo Piano si trova in acqua e i suoi sette bracci bianchi aperti a ventaglio e collegati da cavi fuoriescono dalla darsena in modo molto scenografico. Con le loro diverse lunghezze i bracci della struttura del Bigo occupano e delineano visivamente tutto il paesaggio del Porto Antico. Il braccio più lungo sostiene la cabina dell’ascensore panoramico circolare rotante.

I bracci dell'ascensore panoramico Bigo di Genova
I bracci dell’ascensore panoramico Bigo di Genova che fuoriescono dall’acqua in modo molto scenografico

Informazioni utili per salire sul Bigo di Genova

L’Ascensore Panoramico Bigo è uno dei simboli di Genova. Entrare nella sua cabina non è solo salire su un qualsiasi ascensore panoramico, significa entrare in un’opera in movimento progettata dall’architetto Renzo Piano. Per questo è assolutamente un’attrazione da non perdere a Genova.

Come funziona la visita

Se ti preoccupa il tempo in cui starai sospesa, la salita e il giro completo su se stessa della cabina durano circa una decina di minuti, con un movimento rotatorio assolutamente impercettibile. La sensazione all’interno è di solidità, non percepisci vibrazioni mentre l’ascensore sale o gira su se stesso.

Durante la visita una voce registrata dovrebbe aiutarti a identificare gli edifici e gli elementi del porto nel panorama di Genova, tuttavia non sempre è funzionante. Il giorno della mia visita per esempio non era disponibile, ma mi sono comunque divertita a cercare di riconoscere i monumenti di Genova insieme a Veronica di Oggi dove andiamo.

Veronica Meriggi e Paola Bertoni nell'ascensore panoramico Bigo a Genova
Insieme a Veronica di Oggi dove andiamo (a sinistra) all’interno della cabina dell’ascensore panoramico Bigo

Quanto costa il biglietto dell’Ascensore Panoramico Bigo

Al momento in cui scrivo, il biglietto per salire sull’Ascensore Panoramico Bigo scrivo costa € 5 da solo e puoi acquistarlo online o alla biglietteria davanti alla cabina vetrata. Il mio consiglio è di acquistarlo online per saltare la fila, eventualmente anche in combinazione Ascensore Panoramico Bigo + Acquario di Genova.

Per organizzare al meglio il tuo itinerario a Genova ti suggerisco di salire sull’Ascensore Panoramico Bigo lo stesso giorno in cui visiti le altre attrazioni del Porto Antico di Genova perché Acquario e Biosfera si trovano a breve distanza a piedi. Nei giorni di molto caldo l’attrazione potrebbe venire temporaneamente chiusa perché l’interno non è dotato di aria condizionata.

📌 Ascensore Panoramico Bigo
Calata Cattaneo
16128 Genova

Vista sul Porto Antico dall'ascensore panoramico Bigo a Genova
Vista dal Bigo sul Porto Antico dal lato della ruota panoramica

Dove dormire a Genova

A Genova puoi trovare sistemazioni molto diverse fra loro, dagli hotel più belli e costosi situati negli incantevoli palazzi storici agli ostelli e appartamenti più economici nei caruggi del centro città. Il modo migliore per scegliere è verificare su Booking.com prezzi, disponibilità e offerte prima di partire.

Salire sull’Ascensore Panoramico Bigo nel Porto Antico di Genova è una delle attività da non perdere durante una visita al capoluogo ligure. Dal punto di vista architettonico quest’opera di Renzo Piano è davvero d’impatto e non può lasciarti indifferente. Scrivimi nei commenti la tua esperienza e cosa ti ha colpito di più di questa attrazione.

.

6 commenti

Giovy Malfiori 02/12/2019 - 08:48

Una delle cose a cui non rinuncio mai, dove possibile, è vedere un luogo dall’alto. Io mi considero mediamente bassa e vedere una città d’alto mi aiuta a sentirla più mia.

Rispondi
Paola 04/12/2019 - 22:13

A me invece piace di più l’esperienza di arrivarci con ascensori, funicolari, ruote panoramiche, ferrovie a cremagliere e qualsiasi altro mezzo di trasporto poco usuale più che il panorama stesso da ammirare dall’alto 🙂

Rispondi
claudiaemattia 29/11/2019 - 18:25

Sono stata a Genova tantissime volte e tantissime volte sono passata vicino all’ascensore panoramico. Non ci sono però mai salita. Non amo le altezze e quindi non sono molto attratta, ma vista pero’ è davvero bella!

Rispondi
Paola 29/11/2019 - 18:27

La vista è molto bella, ma in generale a Genova è facilissimo trovare dei belvedere o altri punti panoramici!

Rispondi
maria millarte 29/11/2019 - 14:56

Ma è proprio tutto chiuso? Solo il pensiero di rimanere fermi d’estate a quell’altezza mi sale l’ansia. Trovo interessante l’idea di mettere una voce parlante. Brava Paola.

Rispondi
Paola 29/11/2019 - 18:14

Tutto chiuso come un ascensore classico, ma è a vetri e se non è troppo affollato non crea problemi di claustrofobia. Vero è che quando sono andata io non faceva troppo caldo e non c’era troppa gente 🙂

Rispondi

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Pasta Pizza Scones a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR