Home DestinazioniEuropaRegno Unito Hotel in UK: le migliori catene di fascia media
Hotel Ibis Style all'aeroporto di Londra Heathrow

Hotel in UK: le migliori catene di fascia media

10 commenti

In viaggio adoro soggiornare in hotel in fascia media o alta, scegliere le migliori specialità locali nei buffet della colazione, rilassarmi in piscina o nella spa dopo una giornata alla scoperta di una nuova città, e dormire in letti enormi. Per me gli hotel sono proprio una delle parti migliori del viaggio, specialmente quando viaggio da sola. Da questo punto di vista il Regno Unito è il paradiso perché ha diverse catene alberghiere di fascia media, con servizi elevati e prezzi inferiori a £ 100,00 a notte se riusciamo a trovare una buona offerta. Preparatevi a rifarvi gli occhi e a spulciare i siti di prenotazioni!

Apex Hotels

Apex Hotels è una piccola catena alberghiera con strutture raffinate e curate in ogni dettaglio. Ogni hotel ha il suo ristorante con un ricco menu per adulti e bambini, le camere sono moderne e luminose, e in alcune strutture c’è anche la piscina come nell’Apex Grassmarket Hotel di Edimburgo. I prezzi sono insolitamente economici per una catena di hotel di questo tipo e partono da £ 70,00 per una camera doppia.

Apex Hotels

Piscina hotel Apex Grassmarket a Edimburgo
La piscina dell’hotel Apex Grassmarket di Edimburgo

Best Western

Gli hotel del gruppo Best Western secondo me sono una garanzia, e si divono tra strutture di fascia media con i marchi Best Western e Best Western Plus, e di lusso con Best Western Premier, BW Premier Collection e BW Signature Collection. In Inghilterra la catena Best Western gestisce anche strutture situate in castelli ed edifici storici, come il Best Western Walworth Castle a Darlington e il Best Western Plus Grim’s Dyke a Harrow Weald.

Tutte le strutture offrono camere pulite in modo impeccabile, arredamento curato in ogni dettaglio, piacevoli aree comuni e ottimi ristoranti, talvolta anche piscina e area benessere. I prezzi dovrebbero partire da £ 50,00, ma ad essere sincera non sono mai riuscita a prenotare una camera a quella cifra, in genere negli hotel Best Western una camera costa circa £ 100,00. Per fidelizzare i clienti il gruppo offre anche la raccolta punti Best Western Rewards con cui guadagnare pernottamenti gratuiti o buoni acquisto.

Best Western

Camera hotel Best Western Walworth Castle a Darlington
Una camera dell’hotel Best Western al Walworth Castle di Darlington

Crerar Hotels

Crerar Hotels è una catena scozzese di hotel dall’eleganza raffinata, ognuno con la sua personalità. I prezzi partono da £ 80,00 e in tutte le camere sono disponibili set di cortesia, bollitore con caffè di qualità superiore “fresh ground coffee” e biscotti, mentre nelle camere deluxe possiamo trovare anche accappatoio e ciabatte. Il Loch Fyne Hotel & Spa di Inveraray offre anche agli ospiti piscina, spa con sauna e bagno turco, e parcheggio gratuito.

Crerar Hotels

Camera Loch Fyne Hotel & Spa Crerar a Inveraray
Una camera del Loch Fyne Hotel & Spa del gruppo Crerar a Inveraray

Crowne Plaza

Gli hotel a marchio Crowne Plaza fanno parte del gruppo IHG, quello degli Holiday Inn, e sono pensati in particolare per i viaggiatori business con aree meeting, palestra e piscina, ristorante sempre aperto, camere eleganti e particolarmente curate. Il prezzo delle camere degli hotel Crowne Plaza parte da £ 80,00 come nel caso dell’hotel Crowne Plaza di Nottingham che ha anche una splendida spa e aree comuni molto scenografiche con mattoni a vista. Se vi piace lo stile degli hotel del gruppo, la catena ha un programma fedeltà di raccolta punti per guadagnare notti gratis.

Crowne Plaza

Il bar del Crowne Plaza di Nottingham
Il bar del Crowne Plaza di Nottingham

Holiday Inn

Gli hotel Holiday Inn fanno parte della catena IHG e sono molto diffusi nel Regno Unito, e sono strutture eleganti e moderne adatte per sia per i viaggi di lavoro che per turismo. A me piacciono molto per il loro stile pulito e raffinato allo stesso tempo. Gli Holiday Inn mi piacciono molto perché hanno un ottimo rapporto qualità prezzo, per esempio una camera all’Holiday Inn di Norwich parte da £ 75,00.

Sala da pranzo Holiday Inn a Norwich
La sala da pranzo dell’Holiday Inn di Norwich

Holiday Inn Express

Gli Holiday Inn Express si presentano come gli hotel basici del gruppo Holiday Inn, ma non sono assolutamente hotel on a budget perché hanno un prezzo solo di poco inferiore a una camera in un Holiday Inn ‘classico’. Una notte nell’Holiday Inn Express di Norwich per esempio parte da £ 60,00. Le strutture Holiday Inn Express hanno tutte camere luminose e pulite, colazioni servite nel ristorante dell’hotel, aree comuni e parcheggio.

Holiday Inn

Camera hotel Holiday Inn Express a Norwich
Una camera dell’hotel Holiday Inn Express di Norwich

Ibis

Gli hotel Ibis, parte del gruppo Accord, sono rivolti in generale a chi viaggia per lavoro, e infatti io ci ho soggiornato parecchio proprio nel periodo in cui ero sempre in trasferta. Per il loro stile moderno e curato nei dettagli, e le camere sempre pulite in modo impeccabile, sono apprezzati anche da chi viaggia per turismo. Di solito gli hotel Ibis si trovano in posizione centrale, come nel caso dell’hotel Ibis di Cambridge, situato a poca distanza dal centro storico e dalla stazione centrale, con prezzi che partono da £ 70,00.

Camera hotel Ibis a Cambridge
Una camera dell’hotel Ibis di Cambridge

Ibis Styles

A differenza degli altri hotel del marchio, Ibis e Ibis Budget, che offrono camere dal design semplice e pulito, gli Ibis Styles lasciano ampio spazio alla creatività e sono tutti diversi fra loro. All’Ibis Styles di Manchester per esempio possiamo trovare un’esplosione di colori, ombrelli sul soffitto, tavolini a forma di nuvola e spiritosi murales a tema great British weather. Nello stesso hotel il ristorante di cucina internazionale Jamboree Foodfest & Bar offre inoltre orari estesi e menu bambini. Gli Ibis Styles sono tra i miei hotel preferiti perché offrono un ottimo rapporto qualità prezzo, con camere accoglienti e prezzi intorno a £ 70,00 a notte.

Ibis

Camera hotel Ibis Style a Manchester
Una camera dell’hotel Ibis Style di Manchester

Innkeeper’s Lodge

Gli Innkeeper’s Lodge si trovano sempre accanto a un ristorante carvery come Harvester, Toby Carvery e Crown Carveries, anch’essi parte del Mitchells & Butlers Group. Gli hotel della catena si trovano generalmente in edifici nuovi costruiti appositamente, con qualche eccezione di pub con camere, e edifici storici. I prezzi  partono da £ 70,00, con una media di £ 120,00 per una camera doppia.

Le ampie camere degli Innkeeper’s Lodge sono moderne e generalmente confortevoli, adatte anche alle famiglie, con un bollitore per preparare tè e caffè, set di cortesia, abbondanza di cuscini e asciugamani, e una comoda scrivania. La colazione è sempre compresa e spesso si può scegliere una varietà di arrosti anziché la full English breakfast se l’hotel è legato a uno dei ristoranti della catena, come nel caso dell’Innkeeper’s Lodge di Birmingham. I carvery sono infatti tipici ristoranti inglesi specializzati nei vari tipi di Sunday roast, l’arrosto della domenica.

Innkeeper’s Lodge

Hotel Innkeeper's Lodge a Birmingham
L’hotel Innkeeper’s Lodge di Birmingham

Jurys Inn

Gli hotel del gruppo Jurys Inn sono accumunati da camere spaziose e luminose, dallo stile moderno e accogliente. Le strutture sono più o meno colorate, alcune hanno un arredamento sui toni più classici del grigio e dei marroni, mentre altre come il Jurys Inn di Manchester lascia spazio ai colori più brillanti. Come per tutti gli hotel di media categoria anche quelli del gruppo Jurys Inn offrono un’area ristorazione, palestra, e servizio in camera, con prezzi da £ 80,00 a notte.

Jurys Inn

Camera hotel Jurys Inn a Manchester
Una camera dell’hotel Jurys Inn di Manchester

Mercure Hotels

Come gli hotel Best Western, secondo me i Mercure Hotel sono un’altra scelta sicura grazie ai loro elevati standard di qualità. Insieme ai Novoltel, gli hotel a marchio Mercure fanno parte dell’offerta di fascia media del gruppo Accor, con prezzi generalmente a partire da £ 70,00. Le camere sono sempre moderne ed eleganti, con qualche differenza tra gli hotel, alcuni dei quali con palestra e piscina, come nel Mercure di Norwich. Inoltre, gli hotel della catena Mercure partecipano tutti al programma fedeltà All del gruppo Accord.

Mercure Hotels

Hotel Mercure a Norwich
L’hotel Mercure di Norwich

Novotel

Gli hotel Novotel, sempre del gruppo Accord, sono progettati principalmente per viaggi di piacere: camere di gusto contemporaneo con biancheria da letto di alta qualità, servizio ristorazione sempre disponibile, palestra e piscina, camere famigliari e particolare attenzione ai bambini. Il soggiorno per bambini e ragazzi fino a sedici anni è infatti gratuito, colazione compresa, sono presenti aree gioco e un menu apposito con prodotti freschi. I prezzi partono da £ 70,00, come nel caso del Novotel di Reading che offre camere ampie, una ricca colazione a buffet, piscina, e bagno turco.

Novotel

Camera hotel Novotel a Reading
Una camera dell’hotel Novotel di Reading

Principal

La catena Principal fa parte del gruppo IHG, del quale condivide anche il programma fedeltà, e gestisce diversi hotel nel Regno Unito in prestigiosi palazzi storici. The Met Hotel Leeds per esempio è stato inaugurato a fine Ottocento ed è rinomato per la sua facciata vittoriana in terracotta e la cupola in pietra. I prezzi partono da £ 70,00 per camere confortevoli e moderne, e un bar ristorante con un menu stagionale realizzato con ingredienti locali.

Principal

The Met Hotel Principal a Leeds
La facciata vittoriana del The Met Hotel Principal a Leeds

Radisson Hotels

La catena di hotel di lusso Radisson nel Regno Unito gestisce diversi marchi di hotel di fascia media, con la stessa cura per il servizio e i dettagli della categoria superiore. Se trovate un’offerta di un hotel gestito dal gruppo Radisson vi consiglio quindi di non lasciarvi scappare la camera. Park Inn by Radisson e RED Radisson hanno tutti un ottimo rapporto qualità prezzo e partecipano al programma fedeltà Radisson rewards.

Park Inn by Radisson

A partire da £ 80,00 gli hotel a marchio Park Inn by Radisson offrono un ambiente rilassante dal design contemporaneo con un tocco di colore. All’interno delle strutture sono sempre presenti ristoranti innovativi, centro fitness e piscina, come al Park Inn by Radisson di Manchester. Gli hotel di questa catena sono offrono anche piacevoli aree comuni dove lavorare, rendendoli perfetti anche per chi viaggia per lavoro.

Camera hotel Park Inn by Radisson a Manchester
Una camera dell’hotel Park Inn by Radisson di Manchester

RED Radisson

Gli hotel a marchio RED Radisson sono ricchi di atmosfera con un design unico e alla moda nel centro delle città più vive culturalmente. Le camere mischiano tecnologia e stile, e integrano nell’arredo opere di artisti locali. Installazioni artistiche trovano spazio anche nelle aree comuni, volutamente a pianta aperta per permettere maggiore convivialità. I prezzi delle camere partono da £ 60,00 come nel RED Radisson di Glasgow che ospita anche uno spettacolare Sky Bar dalla vista mozzafiato sulla città.

Radisson Hotels

Reception hotel RED Radisson a Glasgow
La reception dell’hotel RED Radisson di Glasgow

Thistle Hotels

Thistle Hotels è una piccola catena alberghiera che gestisce diversi hotel principalmente a Londra. Le camere hanno uno stile essenziale tendenzialmente moderno, con prezzi che partono da £ 70,00 per gli hotel in centro città, come il Thistle City Barbican a Londra, con piscina e palestra. I piatti dei ristoranti dei Thistle Hotels sono rivisitazioni moderne della cucina britannica e spaziano dalle bistecche ai ferri alle insalate miste, con alcuni menu a prezzo fisso.

Thistle Hotels

Camera in un Thistle Hotel a Londra
Una camera in uno degli hotel Thistle di Londra

La mia opinione sulle catene di hotel di fascia media in UK

In base alla mia esperienza, nel Regno Unito un hotel di fascia media parte di una catena alberghiera è sempre una buona scelta perché ci offre un ottimo rapporto qualità prezzo. Esistono anche hotel indipendenti dal servizio impeccabile, ma se siamo in dubbio e vogliamo evitare bagni moquettati o altre brutture britanniche, le catene di hotel ci danno la sicurezza degli stessi standard di casa, tra cui i rubinetti con il miscelatore.

I prezzi che ho indicato sono la base da cui partono le camere, non sempre però è possibile prenotare a una cifra così conveniente, in alcuni periodi gli hotel di fascia media superano facilmente £ 100,00 a notte.

Scrivetemi nei commenti se conoscete queste catene di hotel presenti nel Regno Unito, quali sono le vostre preferite, e se ci avete già soggiornato.

📌 Salva questo articolo su Pinterest

Altri post che potrebbero interessarti

10 commenti

simona vespoli 09/04/2020 - 06:29

Io con gli hotel Mercure mi Sono trovata molto bene in Austria. All’estero invece ho usato spesso l’Holiday Inn Express che ho trovato a prezzi bassi ma con buoni servizi. Molte delle altre catene non le conoscevo proprio a dimostrazione che in UK le opzioni per la fascia media sono davvero molte!

Rispondi
Paola 19/04/2020 - 15:17

Per caso ho appena ritrovato una vecchia ricevuta del Mercure in mezzo alla guida della Germania, complice mio figlio che è già curioso di girare il mondo 😉 Per i prossimi viaggi invece vorrei provare qualche Ibis Style e RED Radisson

Rispondi
Raf 08/04/2020 - 16:51

Quando viaggio per piacere io tendo a non alloggiare in hotel di catena, ma propendo molto di più per le strutture ricettive indipendenti. Scegliendo queste ultime però c’è sempre un rischio maggiore di trovare una qualità discutibile rispetto agli standard garantiti dalle catene. Ci sono poi determinate destinazioni (Milano tra tutte) in cui, per non finire in una catapecchia, è auspicabile optare per un hotel di catena e quando mi capita io cerco sempre gli Ibis che finora non mi hanno mai delusa.

Rispondi
Paola 19/04/2020 - 15:12

In genere faccio il tuo stesso ragionamento, in Inghilterra purtroppo le brutte sorprese abbondano: io ho trovato brutte camere sopra pub e bagni moquettati effetto palude prima di decidere di orientarmi sugli hotel di catena. Fortunatamente ci sono anche hotel indipendenti di design e mi sono ripromessa di segnalarli più spesso sul blog 😉

Rispondi
francesca 07/04/2020 - 10:19

Io sono una grande fan degli IBIS, in tutte le loro forme, in Europa vado sempre lì, perché oggettivamente hanno una pulizia molto accurata e i letti sono comodissimi

Rispondi
Paola 08/04/2020 - 07:44

Io avevo praticamente vissuto negli Ibis quando lavoravo in Francia, sono ovunque e una scelta sicura!

Rispondi
Silvia - The Food Traveler 07/04/2020 - 09:15

Di queste catene ho provato la Best Western, la Radisson e la Novotel, e tra tutte, se proprio devo trovare dei difetti, allora punto il dito contro la prima ma semplicemente per “colpa” di un hotel a Londra in cui avevo una camera veramente piccola e con la doccia grande come una scatola di scarpe. Ma tutto sommato, niente di grave e niente da ridire sulla pulizia. A Stanstead ho dormito un paio di volte all’Hilton che ha spesso tariffe davvero conveniente, ma in effetti forse viene già considerato come categoria superiore.

Rispondi
Paola 08/04/2020 - 07:43

Io ho dormito spesso nei Best Western che secondo me sono pensati più per una categoria business. A Londra in generale è difficile trovare una camera che non sia uno sgabuzzino 🙁 gli Hilton mi piacciono, sinceramente pensavo costassero molto di più, ma spesso si trovano offerte abbordabili!

Rispondi
Veronica 05/04/2020 - 16:43

Io ho lavorato sia in un Ibis che un Park Inn by Radisson. L’Ibis l’ho sempre considerato un budget hotel ad essere sincera, soprattutto per quello che offrivamo. Il Park Inn invece è decisamente un fascia medio-alta che vale davvero i soldi che paghi. Grazie agli sconti dipendenti ne ho girati un paio (ma non in UK) ed il servizio l’ho sempre trovato impeccabile.

Rispondi
Paola 08/04/2020 - 07:40

Buono a sapersi! Io sono stata spesso negli Ibis quando lavoravo in Francia ed effettivamente non c’erano servizi particolari, ma quello che veniva offerto era sempre impeccabile. Gli hotel Radisson li ho scoperti recentemente e dovrò recuperare dopo la quarantena 🙂

Rispondi

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento

Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Conferma se sei d'accordo o leggi come vengono utilizzati i tuoi dati. Accetto Privacy & Cookies Policy