Home DestinazioniAsiaIndia Gli affascinanti pozzi a gradoni del Rajasthan

Gli affascinanti pozzi a gradoni del Rajasthan

di Paola
0 commento

Durante un viaggio attraverso l’India del nord, puoi ammirare diversi pozzi a gradoni, autentiche opere d’arte ingegneristiche e culturali. Questi pozzi straordinari, di cui il più famoso è probabilmente il Chand Baori ad Abhaneri, sono caratterizzati da una serie di alti gradini che conducono ai livelli in profondità. sottostanti. Oltre a essere strutture imponenti dal punto di vista architettonico, rappresentano un antico sistema di conservazione dell’acqua. Visitare questi pozzi offre un’immersione nella ricca storia e cultura del Rajasthan, come puoi scoprire leggendo questo articolo.

Pozzi a gradoni in India: funzione pratica e architettura

I pozzi a gradoni, chiamati anche baori, vav o baoli, sono delle incredibili opere d’ingegneria, riccamente decorate con ornamenti complessi, spesso paragonabili a templi induisti. Diffusi soprattutto nell’India del nord, ma anche in regioni più aride fino al Pakistan, erano progettati per adattarsi alle stagioni e consentire l’accesso all’acqua attraverso una serie di terrazze collegata da alti gradini.

La loro funzione era essenzialmente pratica, per garantire la disponibilità di acqua durante i periodi di siccità. Nelle regioni dell’India in cui c’è abbondanza di acqua dolce solo durante la stagione dei monsoni, i pozzi a gradoni potevano conservare l’acqua fino alla successiva stagione delle piogge, quando fiumi, ruscelli e altri bacini idrici naturali si prosciugavano.

Alcuni pozzi a gradoni erano collegati a sontuosi edifici che servivano come ritiri freschi durante l’estate per le famiglie nobili. Altri invece includevano rampe per il bestiame o offrivano alla popolazione locale l’opportunità di fare il bagno, lavare i vestiti o prelevare acqua per l’agricoltura. I pozzi a gradoni, attraverso la loro struttura monumentale, raccontano moltissimo della storia e della cultura dell’India.

I pozzi a gradoni più belli del Rajasthan

Oggi puoi vedere antichi pozzi a gradoni in diverse aree di India e Pakistan, in diversi stati di conservazione. La concentrazione più alta si trova nel nord dell’India, spesso lontano dai percorsi turistici più battuti. I pozzi a gradoni rappresentano un’antica tecnologia unica dell’India, ora celebre tra i visitatori del Rajasthan.

Originariamente costruiti principalmente per immagazzinare acqua, fungevano anche da sistemi di condizionamento d’aria nei palazzi nobiliari estivi che talvolta vi erano collegati. La base dei pozzi a gradoni in Rajasthan ha infatti una temperatura di 10 gradi inferiore rispetto alle aree circostanti, offrendo agli abitanti sollievo dalle calde condizioni meteorologiche della regione.

Storici, visitatori e viaggiatori sono affascinati dai pozzi a gradoni per la loro incredibile architettura. Di seguito un elenco dei più spettacolari che puoi trovare in Rajasthan.

Chand Baori, Abhaneri

Il celebre Chand Baori a Abhaneri, a 94 chilometri da Jaipur, è senza dubbio il più famoso pozzo a gradoni del Rajasthan. Intitolato al re hindu Raja Chanda, responsabile della costruzione dei livelli inferiori, il complesso ha attraversato diverse epoche. Mentre la sua porzione più antica risale all’VIII secolo, i governanti Chauhan della dinastia moghul, nel XVIII secolo, contribuirono con la costruzione e l’ornamentazione del palazzo superiore, conferendogli un’impronta più islamica che induista.

La struttura di Chand Baori oggi si presenta come un profondo pozzo quadrato con un imponente tempio sul retro, accompagnato da 3500 gradini che percorrono 13 piani lungo i lati del vasto serbatoio centrale. Questi gradini formano un intricato motivo a croce che richiama l’eleganza delle sfaccettature di un diamante tagliato. Celebre anche nel mondo cinematografico, il pozzo a gradoni Chand Baori ha fatto una breve apparizione nel film Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno del 2012.

Chand Baori
Abhaneri, Rajasthan 303326, India

Pozzo a gradoni Chand Baori a Abhaneri, in Rajasthan
Pozzo a gradoni Chand Baori a Abhaneri, in Rajasthan

Panna Meena Ka Kund, Amer

Situato a pochi chilometri di distanza dalla Città Rosa di Jaipur e lungo la strada per raggiungere il Forte Amber, il pozzo a gradoni Panna Meena Ka Kund è una destinazione ancora relativamente poco turistica. Costruito nel XVI secolo allo scopo di fornire acqua potabile, irrigare i campi e soddisfare le esigenze quotidiane della popolazione durante le secche estive, questo pozzo a gradoni si trasformò in punto di incontro sociale per la comunità locale. I suoi profondi gradini simmetrici scendono fino a otto piani sotterranei creando un’affascinante struttura architettonica decorata da nicchie e motivi a zigzag.

Panna Meena Ka Kund
Amer, Rajasthan 302028, India

Pozzo a gradoni Panna Meena Ka Kund in Rajasthan
Pozzo a gradoni Panna Meena Ka Kund in Rajasthan

Toorji Ka Jhalra, Jodhpur

Costruito nel 1740 in arenaria rossa, Toorji Ka Jhalra presenta intricate decorazioni di leoni, elefanti e zampilli d’acqua. Frequentato in passato dalla popolazione locale per trovare sollievo dalla calura estiva di Jodhpur, oltre che come riserva d’acqua, oggi è stato recentemente restaurato e merita sicuramente una visita.

Toorji Ka Jhalra
Makrana Mohalla, Sutharo Ka Bass Rd
Gulab Sagar, Jodhpur, Rajasthan 342001, India

Pozzo a gradoni Toorji Ka Jhalra a Jodhpur
Pozzo a gradoni Toorji Ka Jhalra a Jodhpur

Raniji Ki Baori, Bundi

Costruito nell’anno 1699 da Rani Nathavati Ji, Raniji ki Baori è un famoso pozzo a gradoni situato a Bundi, in passato utilizzato anche come luogo di incontro a scopo religioso e sociale. Nei dintorni della città di Bundi furono costruiti ben 50 pozzi a gradoni come questo, ma non sembra ne siano sopravvissuti altri.

Raniji Ki Baori, Bundi
Bundi Rd, near k. N, Adisal Singh Colony
Gayatri Nagar, Bundi, Rajasthan 323001, India

Hadi Rani Ki Baori, Tonk

Hadi Rani Ki Baori si trova a Tonk, a 150 km da Jaipur ed è stato costruito in onore di Hadi Rani, figura legata a una tragica leggenda rajput. Questo pozzo a gradoni è molto famoso in India perché qui è stato girato Paheli, un popolare film di Bollywood uscito nel 2005, su amore e fantasmi, di cui la nostra guida ci ha fatto vedere gli spezzoni principali durante la visita.

La leggenda associata a questo pozzo a gradoni è legata al nome di Hadi Rani, moglie del comandante in capo dell’esercito rajput Ratan Chundawat. Quando i nemici attaccarono la regione, Ratan Chundawat mostrò resistenza a combattere perché non voleva lasciare la sua amata sposa. Hadi Rani convinse il marito a combattere, il quale accettò chiedendo però alla moglie un segno del suo amore da portare con sé in battaglia.

Hadi Rani, intuendo che l’attaccamento del marito nei suoi confronti era un impedimento nel compiere il proprio dovere, sacrificò la propria vita facendosi tagliare la testa che venne poi presentata al marito secondo le sue istruzioni. Ratan Chundawat non fu in grado di sopportare il dolore ardente del sacrificio altruistico di sua moglie e, una volta respinto l’esercito nemico combattendo con la testa decapitata di sua moglie legata al proprio corpo, si fece decapitare anche lui per unirsi a sua moglie nella morte.

Hadi Rani Ki Baori
Ladpura, Surajpura, Rajasthan 201306, India

Pozzo a gradoni Hadi Rani Ki Baori a Tonk, in Rajasthan
Pozzo a gradoni Hadi Rani Ki Baori a Tonk, in Rajasthan

Bhooton Ki Baoli, Ransi

Il pozzo a gradoni Bhooton Ki Baoli, situato a Ransi, Rajasthan, a 90 chilometri da Jodhpur, è circondato da leggende locali, probabilmente a causa della tecnica altamente avanzata con cui è stato realizzato. Si narra che questo pozzo sia stato costruito da un uomo di nome Thakur Jai Singh, il quale, durante un viaggio per una fiera, si fermò presso un lago. Secondo la leggenda, un fantasma apparve, chiedendo di saziare la sua sete, perché non poteva farlo da solo. In cambio della gentilezza di Jai Singh, il fantasma acconsentì a esaudire un desiderio.

Jai Singh chiese la costruzione di un palazzo magnifico per abbellire la sua città. Il fantasma accettò, ma a due condizioni: la costruzione sarebbe stata estesa di 100 volte dal fantasma, rispetto al lavoro effettuato dai manovali assunti da Jai Singh, e l’accordo sarebbe dovuto rimanere segreto. Il giorno successivo Jai Singh fece inizare i lavori del pozzo e il giorno dopo i suoi uomini trovarono il pozzo a gradoni costruito per metà.

Per soddisfare la sua curiosità, la moglie di Jai Singh lo costrinse a rivelare il segreto, rompendo il patto con il fantasma. La gente del luogo crede che il palazzo fosse progettato per estendersi su sette piani, ma rimase di soli due piani dopo che il fantasma interruppe il lavoro. Anche il pozzo a gradoni rimase incompiuto con 174 gradini per 60 metri di profondità.

Bhooton Ki Baoli
Ransi

Consigli utili per visitare i pozzi a gradoni del Rajasthan

Visitare i pozzi a gradoni del Rajasthan è un viaggio attraverso le storie uniche che ogni struttura racconta. L’architettura unica di questi pozzi, situati nelle vicinanze delle principali città o delle antiche capitali del Rajasthan, attrae numerosi viaggiatori.

Se viaggi in gruppo con autista e guida locale puoi sicuramente includere i più noti nel tuo itinerario. Se preferisci viaggiare in modo indipendente, noleggiare una macchina potrebbe sembrare un’opzione, ma date le strade caotiche e il traffico animato dell’India, ti consiglio di affidarti a un tour organizzato con una locale agenzia di viaggio, facendo attenzione a sceglierne una affidabile.

Alcuni pozzi a gradoni richiedono un biglietto d’ingresso, mentre quelli più piccoli nelle cittadine potrebbero essere liberamente accessibili. Per motivi di sicurezza, non è quasi mai consentito scendere i gradini, neanche per fare foto, e verrai immediatamente fermata dai guardiani che sorvegliano l’area. Infine, tieni sempre presente il clima torrido del Rajasthan e assicurati di portare sempre con te una bottiglia d’acqua.

Visitare gli affascinanti pozzi a gradoni del Rajasthan è un viaggio attraverso la storia e l’architettura unica della regione. Scrivimi nei commenti se hai già visitato qualcuna di queste strutture uniche o se hai ulteriori consigli utili per la visita.

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Pasta Pizza Scones a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR