Home DestinazioniEuropa Guidare in Austria: cose da sapere prima di un viaggio on the road
Autostrada in Austria

Guidare in Austria: cose da sapere prima di un viaggio on the road

2 commenti

Se stai organizzando un viaggio in Austria, o passerai dall’Austria per raggiungere la Germania, ti suggerisco di leggere questo articolo in cui racconto tutto quello che c’è da sapere per un viaggio on the road sulle autostrade austriache, contrassegno autostradale compreso!

Info generali per guidare in Austria

Per guidare in Austria ti basta la patente italiana in corso di validità e i documenti del veicolo carta di circolazione e certificato di assicurazione, che sostituisce la vecchia Carta Verde, perché non è necessaria la patente internazionale. Se non guidi una macchina di tua proprietà ti suggerisco di portare con te anche una delega a condurre, meglio se autenticata da un notaio.

L’assicurazione auto italiana è valida anche in Austria e se vuoi risparmiare ti consiglio di fare subito un preventivo gratuito su Prima.it, un’assicurazione online super economica che ti farà risparmiare parecchio. Se farai come me, tutti i soldini guadagnati scegliendo Prima Assicurazioni finiranno poi in nuovi viaggi!

Limiti di velocità

In Austria sono in vigore questi limiti di velocità:

  • 50 km/h nei centri abitati;
  • 100 km/h fuori dei centri abitati;
  • 130 km/h in autostrada, dove non diversamente indicato (alcune autostrade hanno limiti più bassi).

La vignetta autostradale austriaca: cos’è, a cosa serve e dove acquistarla

Per guidare in Austria hai bisogno di acquistare una vignette che funziona in modo analogo a quella delle autostrade svizzere. A differenza della Svizzera, in Austria puoi acquistare il contrassegno autostradale anche frazionato in base al tempo di percorrenza.

In Austria ci sono tre diversi tipi di vignetta autostradale in base alla validità:

  • 10 giorni € 9,40
  • bimestrale € 27,40
  • annuale € 91,10

Se scegli il contrassegno autostradale annuale, la validità parte dal 1 dicembre dell’anno precedente ed è estesa fino al 31 gennaio dell’anno successivo. Trovi tutte le informazioni aggiornate, compresi i prezzi per le moto, sul sito dell’ASFiNAG, le autostrade austriache.

Dove acquistare il contrassegno per le autostrade austriache

Se hai noleggiato un’auto in Austria – per risparmiare leggi i miei consigli su come noleggiare un’auto in Europa – il contrassegno autostradale dovrebbe già essere apposto sul parabrezza, mentre se viaggi con la tua auto puoi acquistarlo negli autogrill al confine, segnalati chiaramente con il simbolo della vignette sui cartelli.

Come incollare la vignetta autostradale

La vignette va incollata sul parabrezza nella posizione indicata sull’adesivo, in alto al centro sotto lo specchietto o a sinistra del guidatore. Per evitare sanzioni devi incollarla direttamente sul parabrezza, senza usare nastro adesivo, perché non è consentito spostare la vignetta autostradale su un altro veicolo, proprio come il contrassegno autostradale svizzero.

Come allestire l’auto per un viaggio in Austria

Guidare in Austria è super semplice: ci sono stazioni di servizio ben segnalate e Google Maps funziona alla perfezione come navigatore. Ti suggerisco solo di verificare le normative su equipaggiamento auto e seggiolini per bambini prima di partire perché sono leggermente diverse che in Italia.

Equipaggiamento auto

In Austria è obbligatorio avere a bordo triangolo, gilet riflettente e valigetta di pronto soccorso in una scatola solida a chiusura ermetica. La valigetta di pronto soccorso non è obbligatoria in Italia, ma puoi trovare kit di pronto soccorso per auto su Amazon a una ventina di euro circa.

Cinture di sicurezza e seggiolini auto

Come in tutta Europa, anche in Austria le cinture di sicurezza sono obbligatorie per tutti i passeggeri mentre i seggiolini auto vanno utilizzati per i bambini fino a 14 anni inferiori a 1,5 m di altezza. Se trasporti bambini più alti non devono stare sul seggiolino, bensì devono indossare le cinture di sicurezza come gli adulti.

Altre regole stradali

In Austria il limite del tasso alcolemico è dello 0,049%, limite che puoi raggiungere già con una birra analcolica. Inoltre se superi il tasso alcolemico dello 0,079% può venirti revocata la patente, mentre per i neopatentati e per gli autisti professionisti il limite si abbassa allo 0,01%.

Devi anche sapere che sulle strade austriache i mezzi di soccorso non passano sulla corsia di emergenza, bensì sono gli stessi automobilisti a creare delle “corsie di emergenza” (Rettungsgasse) spostandosi il più possibile a destra e a sinistra lasciando lo spazio per una nuova corsia centrale.

Cosa fare in caso di multe in Austria

In Austria i limiti di velocità vengono presi molto sul serio e, se non paghi immediatamente le multe, la polizia austriaca può confiscarti beni personali di valore fino a € 2.180,00 come garanzia.

Spero che queste informazioni ti siano utili per il tuo prossimo viaggio in Austria in auto. Prima di partire consulta anche la sezione Austria sul sito Viaggiare Sicuri per le normative aggiornate e non dimenticarti di scrivermi nei commenti la tua avventura on the road!

📌 Salva questo articolo su Pinterest

.

Altri post che potrebbero interessarti

2 commenti

Miss Polette 13/11/2020 - 20:03

Oops… Forse per i canoni austriaci io e mio marito eravamo sempre ubriachi allora

Rispondi
Paola 23/11/2020 - 14:30

Ahahahah ti adoro!!!

Rispondi

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento

Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Conferma se sei d'accordo o leggi come vengono utilizzati i tuoi dati. Accetto Privacy & Cookies Policy