Home Appunti di viaggio I peggiori cibi finto italiani che puoi trovare in Italia

I peggiori cibi finto italiani che puoi trovare in Italia

di Paola

Nonostante il dramma della cucina finto-italiana all’estero, anche in patria abbiamo estimatori di macaroni and cheese e pizza all’ananas. Se alcune schifezze prelibatezze sono disponibili soltanto nei Paesi di origine, altre sono invece disponibili online, pronte per venire consegnate a casa nostra dal corriere di Amazon. Se stai pensando a uscire fuori dalla tua comfort zone gastronomica, guarda cosa ho trovato online!

La pasta all’estero: macaroni and cheese e spaghetti bolognaise

Tra i ricordi della mia prima volta in Inghilterra spiccano la pasta scotta servita come contorno e la pasta condita con marmellata. Durante il mio anno da expat invece ho scoperto l’esistenza dei macaroni and cheese, amatissimi dagli studenti britannici.

I macaroni and cheese dovrebbero essere la versione anglicizzata dei maccheroni al formaggio, tuttavia spesso gli ingredienti principali non sono riconoscibili. Onestamente dopo aver scoperto che esiste anche buon cibo inglese, non mi capacito dell’amore per questo piatto microondabile in lattina.

Un altro piatto forte della cucina italiana all’estero è la pasta alla bolognese, meglio nota come pasta bolognaise, diffusa in tutta Europa. Inutile dirti che anche in questo caso non ha molto a che vedere con l’originale come puoi vedere dal mio articolo sulla pasta alla bolognese oltre confine.

Anche la pizza è stata particolarmente presa di mira dalla globalizzazione, con strazianti varianti farcite con carni non identificate, mais, pollo, salsa barbecue e ananas. Probabilmente storcerai il naso, ma all’estero ho visto pizze che voi umani… così assurde che quella all’ananas è diventata il mio guilty pleasure.

Dove trovare i cibi finto italiani in Italia

Se la tua reazione ai cibi finto-italiani non è stata di orrore e raccapriccio, probabilmente ora vorrai provarli. La soluzione più gratificante sarebbe prendere aereo, auto e treno e consumare in loco pizze dai sapori sconosciuti e pasta microondabile. Logisticamente però non è sempre così semplice e immediato per cui ti propongo alcune alternative.

Per mangiare una vera pizza come all’estero devi rivolgerti a Domino’s Pizza. Il menu italiano di Domino’s propone ricette come la pizza Cheesburger, la Pepperoni Passion (in inglese pepperoni è il salamino piccante, non ha nulla a che fare con i peperoni verdura), la Bacon & Chicken, la Junkanoo, la Mexican condita con nacho, la classica Hawaiana e la BBQ Chicken.

Per la pasta in lattina o in tazza microondabile puoi provare a cercare nei minimarket internazionali della tua città, ma sono abbastanza difficili da trovare. Generalmente infatti gli stranieri imparano subito a cucinare la pasta appena arrivano in Italia, a parte casi particolari come gli ex coinquilini pakistani di un mio amico che usarono per un anno il rice cooker per cuocere la pasta corta e tenerla pronta per tutta la settimana.

Per provare gli spaghetti in lattina senza fatica puoi anche contare sui negozi online. Siccome la maggior parte degli e-commerce alimentari richiede un minimo d’ordine per contenere le spese di spedizione, in genere utilizzo Amazon per i miei ordini di cibi strani quando non voglio fare il giro dei negozi internazionali.

I migliori cibi finto-italiani su Amazon

Per scoprire il meglio (o il peggio) della nostra pasta come viene cucinata oltre confine, Amazon è un’ottima scelta. Puoi ordinare spaghetti bolognaise e macaroni and cheese senza muoverti dal divano e alcune lattine sono pure disponibili con la consegna gratuita Prime. Qui ti riporto cosa ho trovato, in rigoroso ordine di popolarità!

Scrivimi nei commenti se hai già provato qualche cibo finto italiano all’estero, ma soprattutto se hai mai avuto il coraggio di ordinare qualcosa del genere una volta tornato in Italia! Io ogni tanto indulgo nella pizza di Domino’s, ma non ho mai ceduto alla curiosità di provare i macaroni and cheese o altra pasta in lattina!

📌 Salva questo articolo su Pinterest

.

Altri post che potrebbero interessarti

4 commenti

Miss Polette 21/06/2021 - 06:43

Mai provato nulla del genere e credo che mai proverò, a meno che la gravidanza non mi faccia venire voglie strane…in quel caso opterò per la pizza all’ananas visto che la consigli e mi stai facendo venire la curiosità!

Rispondi
Paola 22/06/2021 - 08:56

La pizza all’ananas è vista come una perversione qui in Italia, ma una volta che entri nel loop non puoi più rinunciarci!

Rispondi
Nadia Meriggio 20/06/2021 - 17:46

La pizza all’ananas è una piacevole variante. Sono colpevole anch’io ma il contrasto di sapori, in questo caso, delizia le papille gustative in modo sublime. Ovviamente accompagnata da un’ottima birra fresca.

Rispondi
Paola 22/06/2021 - 08:56

Concordo! Finalmente qualcuna che mi capisce 😀

Rispondi

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento

Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Conferma se sei d'accordo o leggi come vengono utilizzati i tuoi dati. Accetto Privacy & Cookies Policy