Home Appunti di viaggio Come scegliere il corso di inglese giusto per te

Come scegliere il corso di inglese giusto per te

di Paola

Per noi che amiamo viaggiare, l’inglese è una porta sul mondo. Io l’avevo studiato alle superiori e, finita la scuola, conoscevo benissimo la regola del genitivo sassone, ma non sapevo sostenere una conversazione. Per imparare davvero l’inglese il modo migliore è scegliere un corso con insegnanti madrelingua, in Italia o all’estero. Piano piano, corso dopo corso, puoi salire tutti i livelli e padroneggiare l’inglese quasi come un madrelingua. In questo articolo ti aiuto a orientarti tra le varie proposte.

Tipi di corsi di inglese

La qualità dei corsi di inglese può variare davvero molto. Probabilmente, se come me hai avuto un’esperienza negativa alla scuola superiore, sarai molto combattuta se investire i tuoi risparmi in un corso. Il mio consiglio è di capire prima le tue esigenze e poi provare.

Per imparare bene l’inglese devi trovarti in sintonia con gli insegnanti e con la tua classe, ma questo vale per i corsi di qualsiasi genere, dai corsi di lingua a quelli di blogging! Inoltre, una volta scelto il tuo corso, non pensare che sia per sempre. Se non ti piace cambialo, nessun corso o metodo di studio dovrebbe farti soffrire. Io una volta mi sono ritirata da un master per cui avevo vinto una borsa di studio perché era noiosissimo e non ho mai avuto rimpianti!

Corsi finanziati dalle Regioni

Spesso il primo approccio ai corsi di inglese non scolastici sono i corsi finanziati dalle Regioni o da altri Enti. Il vantaggio è che costano molto poco perché una parte del costo viene coperta dai fondi per l’istruzione. Purtroppo però sono quasi sempre corsi base, spesso con insegnanti non madrelingua. Te li consiglio solo come primo approccio per avvicinarti allo studio dell’inglese, se non l’hai mai studiato prima.

Corsi di inglese online

Online puoi trovare vari corsi di inglese o app. Io avevo frequentato delle lezioni di EF English Live, lo stesso gruppo che organizza le vacanze studio. Mi ero trovata molto bene perché le lezioni erano tutte utili e interessanti. Il sistema EF prevede un accesso illimitato alla piattaforma di studio e lezioni dal vivo su richiesta con un insegnante madrelingua.

Durante il secondo lockdown invece avevo invece seguito online le lezioni di MyEnglish School. Di solito le lezioni sono dal vivo in presenza nella scuola, tuttavia se preferisci puoi frequentare tutto il tuo corso interamente online con le lezioni live degli stessi insegnanti madrelingua che trovi nelle lezioni in sede. La flessibilità infatti è proprio una caratteristica della scuola MyES.

Un’altra alternativa valida sono i corsi online di British School, una scuola di inglese accreditata al MIUR e Partner dell’Università di Cambridge per gli Esami Certificazione Linguistica Internazionale. Potrebbe essere la soluzione giusta per te se hai bisogno di dimostrare la tua conoscenza dell’inglese a scuola o al lavoro. Alla fine di ogni corso infatti British School ti offre la possibilità di fare un test registrato dall’Università di Cambridge con rilascio dell’Attestazione Internazionale Livello CEFR COE del Consiglio d’Europa.

Secondo me è più difficile restare concentrata a lungo con le lezioni online, tuttavia è molto comodo seguire un corso da casa se abiti distante dalla scuola o hai impegni di lavoro o famiglia difficili da incastrare tra loro. Per trarre i maggiori benefici dal corso che hai scelto, verifica sempre che accanto alle eventuali lezioni registrate ci sia comunque la possibilità di aggiungere lezioni live o di persona con insegnanti madrelingua per mettere in pratica tutto quello che hai imparato.

App e mini lezioni

Riguardo ai corsi su app, ti suggerisco di provare Busuu. Il suo metodo prevede una decina di minuti di esercizi al giorno per ampliare il tuo vocabolario. Lo trovo molto pratico perché puoi seguire le mini lezioni nei momenti morti dal cellulare con le cuffie, per esempio mentre sei sui mezzi pubblici.

Studentessa di un corso online, foto Artem Podrez

Lezioni private di inglese

Scegliere un insegnante privato madrelingua ti offre il vantaggio di approfondire i temi che preferisci, soprattutto se vuoi migliorare nella conversazione. Per esempio, se ami il gossip su Harry e Meghan, con un insegnante privato puoi leggere e commentare il Sun e altri giornalacci senza irritare il resto della classe. (Il Sun fa proprio schifo, sappilo).

Le lezioni private, proprio perché sei tu da sola, potrebbero anche risultare più costose rispetto a un corso di gruppo. Il loro beneficio inoltre è molto legato alla sintonia che si crea con l’insegnante. Potresti trovare qualcuno con cui parlare per ore in inglese senza mai stancarti, oppure qualcuno che ti annoia a morte dopo la prima lezione.

In base alla mia esperienza, puoi imparare di più cambiando regolarmente insegnante, anche per non abituarti ad ascoltare un solo accento inglese. Per questo motivo molte scuole ruotano regolarmente gli insegnanti su più classi, anche per i corsi di gruppo, così hai solo tutti i benefici delle lezioni private senza gli svantaggi.

Corsi di gruppo di inglese

I corsi di gruppo, quando suddivisi per livelli omogenei e con un metodo di insegnamento basato sulla conversazione, sono il modo migliore per fare progressi in inglese senza annoiarti. Puoi trovare sia corsi di inglese generale che corsi di inglese specifici, come quelli per la preparazione agli esami IELTS o TOEFL, oppure di business english in base al tuo campo di lavoro.

Corsi di preparazione universitaria – ti consentono di prepararti all’accesso a università all’estero
Più specifici sono i tuoi obiettivi, più è probabile che tu trovi un corso di inglese in grado di soddisfarli. E ricorda, man mano che impari l’inglese, i tuoi obiettivi possono cambiare, quindi rivisitali regolarmente e modifica di conseguenza la tua strategia di apprendimento.

Vacanze studio

Il modo migliore per fare una vera full immersion nella lingua inglese è vivere per un periodo in Inghilterra o in un Paese anglofono come Stati Uniti, Canada, Australia, Sud Africa, ecc. Purtroppo non tutti i nostri datori di lavoro sono disponibili a concederci un periodo di aspettativa per cui dobbiamo arrangiarci con le ferie se siamo dipendenti.

Se è questo il tuo caso, e vuoi comunque utilizzare le tue vacanze per imparare l’inglese davvero, ti consiglio di scegliere una vacanza studio con corso di inglese intensivo. Non so dirti come funzionano le vacanze studio “da grandi” e se troverai studenti carini della tua età con cui limonare, tuttavia chi ha frequentato questo genere di corsi è davvero migliorato tantissimo nel parlare inglese.

Per prenotare una vacanza studio per adulti con corso di inglese ti consiglio i soggiorni linguistici per adulti e professionisti di EF perché sono specializzati da anni proprio in questo settore. Oltre alle destinazioni più classiche nel Regno Unito e Malta, propongono anche destinazioni da sogno come Singapore, Stati Uniti e Australia.

Gruppo di studenti, foto Buro Millennial

Le scuole di inglese

In Italia ci sono molte scuole di inglese tra cui scegliere. Alcune sono indipendenti, altre fanno parte di catene con un proprio metodo di studio. Di seguito puoi leggere i principali vantaggi e benefici delle scuole di inglese più note.

British Institutes

La scuola di inglese British Institutes utilizza un proprio metodo chiamato ECM, English Communicative Method, che prevede un approccio diretto alla conversazione, prima di passare a studiare grammatica e sintassi. I docenti sono madrelingua e bilingue, formati in modo specifico con questo metodo, mentre i corsi British Institues sono in parte in aula e in parte online.

Le caratteristiche principali dei corsi di inglese British Institutes sono la flessibilità, il riutilizzo dei concetti imparati in contesti diversi e i materiali didattici studiati e selezionati dalla scuola stessa. La scuola garantisce di far raggiungere l’obiettivo di conoscenza della lingua inglese ai suoi studenti e al termine di ogni corso rilascia un attestato di frequenza o il certificato dell’Ente di certificazione British Institutes se hai sostenuto un esame.

Quello che trovo più interessante della scuola British Institutes è la divisione Junior Academy dedicata interamente ai corsi di inglese per bambini e ragazzi, già a partire dai tre anni. Al momento mio figlio non ha ancora l’età per frequentare un corso British Institutes, tuttavia se non dovessimo riuscire a viaggiare in Inghilterra frequentemente considererei seriamente di iscriverlo a un corso per mantenere viva la lingua.

British School

La caratteristica principale delle scuole di inglese del British School Group sono i loro Centri Esami Cambridge autorizzati che possono rilasciare i certificati Cambridge Assessment English corrispondenti ai livelli europei di conoscenza dell’inglese. Le loro certificazioni ti possono essere utili come crediti scolastici o per accedere a progetti Erasmus, concorsi pubblici o Università straniere.

Le scuole di inglese British School offrono sia corsi di gruppo con frequenza flessibile due volte a settimana che corsi individuali. Anche i corsi per bambini, a partire dai quattro anni, e per ragazzi sono orientati a conseguire le prime certificazioni Startes, Movers e Flyers rilasciati dalla University of Cambridge English.

My English School

Ho frequentato un corso My English School di livello intermedio, in parte in classe e in parte online, e se sei curiosa puoi leggere la mia esperienza con My English School sul blog. La scuola di inglese My English School ha un approccio completamente diverso rispetto ad altri corsi perché il suo Metodo MySmart English si basa completamente sulla conversazione.

Gli insegnanti My English School sono tutti madrelingua e provengono da diversi Paesi anglofoni così puoi ascoltare i diversi accenti inglesi. Le lezioni sono tutte basate su esperienze che potresti vivere all’estero, come chiedere indicazioni stradali, commentare le notizie su un giornale o andare al pub con gli amici. Le classi nelle sedi My English School invece sono dei salottini dentro un open space per insegnarti a comunicare in un ambiente reale e non nel silenzio di una classe.

Chiedi info sui corsi My English School dal mio link per la campagna influencer, se inserisci il codice PASTAPIZZAMYES puoi avere cinque lezioni gratuite di prova.

Shenker

La scuola di inglese Shenker ti offre corsi con insegnanti madrelingua sia online che presso le proprie sedi. Il Metodo Shenker è brevettato e si basa, cito, su “un addestramento mnemonico orientato alla comunicazione”, ideato apposta per gli studenti italiani. Non ho provato personalmente il Metodo Shenker quindi non posso darti il mio parere e non ho neanche trovato moltissime info sul sito ufficiale, tuttavia la scuola di inglese Shenker è molto conosciuta e garantisce di raggiungere il risultato prefissato dopo aver definito i tuoi obiettivi e ritmi di studio.

Wall Street English

Non conosco personalmente la scuola di inglese Wall Street English, tuttavia esiste da oltre quarant’anni e offre sia corsi online che in sede. Il metodo Wall Street English prevede attenzioni individuali per ciascuno studente con sessioni multimediali e conversazioni con tutor madrelingua o bilingue certificato. Tutti i corsi di inglese Wall Street English sono personalizzabili in base alle tue esigenze.

Motivazione e obiettivi per imparare l’inglese

Prima di scegliere il tuo corso di inglese, ti suggerisco di scrivere le tue motivazioni e obiettivi in una lista. Imparare l’inglese per viaggiare infatti è molto diverso da imparare un inglese tecnico per determinate professioni, così come potresti avere esigenze diverse in termini di risultati. Devi sapere già prima di inziare se ti serve solo una certificazione per scuola o concorsi pubblici, oppure se vuoi diventare fluente in inglese per vivere un’esperienza all’estero.

Ti consiglio di puntare in alto nei tuoi obiettivi, ma mantenendo un certo realismo per non demotivarti. Per riuscire a conversare in inglese in modo fluente potrebbero infatti volerci diversi mesi. Una scuola di inglese seria dovrebbe riuscire a spiegarti chiaramente quali obiettivi puoi raggiungere e in quanto tempo.

Imparare l’inglese deve essere un obiettivo a lungo termine, io stessa mi rendo conto di avere ancora moltissime cose da imparare pur usando l’inglese quasi tutti i giorni per lavoro o in famiglia, dopo aver vissuto un anno in Inghilterra! Un conto è conoscere abbastanza inglese per viaggiare e conversare con gli amici stranieri, un altro poter leggere un quotidiano o un telegiornale e capire tutto alla perfezione!

Spero che queste informazioni ti siano utili per scegliere il tuo prossimo corso di inglese. Mi farebbe molto piacere leggere la tua esperienza nei commenti, compreso se hai altre scuole o corsi da aggiungere a questo elenco.

.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Pasta Pizza Scones a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR