Home DestinazioniMedio OrienteEmirati Arabi L’architettura incredibile di Dubai: 19 edifici futuristici da vedere

L’architettura incredibile di Dubai: 19 edifici futuristici da vedere

di Paola

In pochi anni il panorama urbano di Dubai è cambiato in modo incredibile. Dai primi timidi grattacieli, lo skyline dell’Emirato si è popolato di edifici futuristici di ogni forma e dimensione. Capitale dell’architettura più esagerata, Dubai è sicuramente una destinazione da non perdere se vuoi visitare grattacieli tra i più alti del mondo ed edifici dalle forme più incredibili. Quasi tutti sono visitabili perché ospitano musei, attrazioni, hotel o ristoranti!

Lo skyline di Dubai: grattacieli altissimi e forme curiose

I primi grattacieli di Dubai sono stati costruiti intorno alla strada principale, Sheikh Zayed Road. Tuttavia in pochissimo tempo sono stati superati in altezza da nuovi incredibili progetti in altre aree urbane della città. Per esempio, il quartiere di Jumeirah Lakes Towers, abbreviato in JLT, ospita numerosi grattacieli di uffici. Dubai Marina e Jumeirah Beach Residence, chiamata dai locali JBR, ospitano invece edifici residenziali, ristoranti e altre attrazioni per turisti ed expat.

Fino a pochi anni fa queste zone erano deserto o siti di costruzione. Tornare a Dubai e trovare nuovi quartieri vivi e completi è stata la sorpresa che mi ha fatto apprezzare al meglio la città. Considera che la maggior parte degli edifici che oggi occupa lo skyline di Dubai è stata costruita solo negli anni 2000.

Dubai ospita più grattacieli di altezze vertiginose, ovvero superiori ai 300 metri, rispetto a qualsiasi altra città al mondo. Per questo motivo è un paradiso per gli architetti! Il design degli edifici infatti è lasciato alla più ampia creatività dei progettisti, con forme futuristiche e innovative. Oltre all’iconico palazzo a vela Burj Al Arab puoi infatti vedere l’anello con scritte in arabo del Museo del Futuro. Oppure la Cayan Tower, l’unico grattacielo la cui cima è girata di 90 gradi rispetto alla base!

19 edifici incredibili da vedere a Dubai

Per darti un esempio di cosa puoi vedere davvero a Dubai, ho raccolto un elenco degli edifici più iconici dell’emirato, tra altezze vertiginose e forme ardite. Visitare queste opere architettoniche, o ammirarle almeno dall’esterno, sarà una delle esperienze più iconiche del tuo viaggio a Dubai.

1. Burj Al Arab: il palazzo a vela con hotel a sette stelle

Inizio questa lista con il Burj Al Arab, l’iconico palazzo a vela, commissionato allo scopo di rendere Dubai riconoscibile in tutto il mondo. Per la sua forma inusuale l’architetto Tom Wright si è ispirato alla vela dei dhow, le tipiche imbarcazioni degli Emirati Arabi. La facciata è realizzata in fibra di vetro, al duplice scopo di schermare il sole del deserto durante il giorno e prestarsi come insolito schermo per l’illuminazione notturna.

Costruito su un’isola artificiale affacciata sulla spiaggia di Jumeirah, tra i record del Burj Al Arab ci sono l’eliporto che ha ospitato la storica partita di tennis tra Roger Federer e Andre Agassi, una flotta di limousine Rolls Royce e il numero di stelle del suo hotel. Il Burj Al Arab infatti si è autodefinito “l’unico albergo a sette stelle del mondo” perché è l’unico ad avere solo suite. Tuttavia la classificazione internazionale ha riconosciute solo le classiche cinque, posizionandolo come cinque stelle luxury.

Scopri le suite del Burj Al Arab a Dubai

Burj Al Arab a Dubai
Burj Al Arab a Dubai

2. Burj Khalifa: uno dei grattacieli più alti del mondo

Con un’altezza vertiginosa di 828 metri è uno degli edifici più alti del mondo, superato solo dalla Jeddah Tower in Arabia Saudita. La sua forma da razzo spaziale riflette perfettamente lo spirito con cui è stato costruito, apparentemente una ricorsa a costruire l’edificio più lungo.

In realtà la forma del Burj Khalifa riprende la forma del fiore hymenocallis, come puoi vedere nei video che la riprendono dall’alto. Per rendere il tutto ancora più spettacolare, la superficie è ricoperta da 28.000 pannelli di vetro che la sera si illuminano in uno spettacolo di musica e luci che puoi ammirare dal Dubai Mall.

Il Burj Khalifa è anche visitabile, sia prenotando una cena al ristorante al 122mo piano, sia salendo nei due punti panoramici: il primo al 124mo e 125mo e il secondo al 148mo piano. Il prezzo dei biglietti varia in base al piano che vuoi visitare e all’ora del giorno. Il tramonto infatti è il momento decisamente più scenografico per scoprire Dubai dall’alto.

Come in tutti gli edifici aperti al pubblico, anche all’interno del Burj Khalifa sono presenti esposizioni permanenti e temporanee. Nelle fotografie di Francesca di Wanderbeach per esempio puoi vedere le ali del Global Angel Wings Project di Colette Miller.

Acquista i biglietti per il Burj Khalifa online e risparmia

Burj Khalifa a Dubai, foto di Michael Schwinge
Burj Khalifa a Dubai, foto di Michael Schwinge

3. Dubai Frame: la cornice più grande del mondo

Una delle attrazioni più incredibili dell’emirato è il Dubai Frame, una gigantesca cornice che incornicia da un lato la città vecchia e dall’altra i futuristici grattacieli costruiti negli ultimi anni. Progettata proprio con l’intento di realizzare la cornice più grande del mondo, questo edificio è alto 150 metri e la struttura è composta da due colonne con ascendori panoramici unite da una passerella con pavimento trasparente.

Particolarità del punto di osservazione del Dubai Frame è il centro del pavimento, che passa da opaco a trasparente al ritmo dei tuoi passi come racconto nel mio articolo Dubai Frame: la cornice più grande del mondo. La visita a questa incredibile attrazione di Dubai passa attraverso la storia dell’emirato, attraverso le aree espositive di Old Dubai Gallery, Present Dubai e Future Dubai Gallery.

Tra postazioni selfie e green screen con fotografo, la visita è scandita da momenti da ricordare, prima di arrivare in un negozio di souvenir a tema Dubai Frame, in cui potrai ammirare un numero incredibile di cornici dorate tutte insieme!

Acquista online i biglietti del Dubai Frame

Dubai Frame, la cornice più grande del mondo e uno dei simboli di Dubai
Dubai Frame, la cornice più grande del mondo e uno dei simboli di Dubai

4. Museo del Futuro: uno sguardo sul prossimo sviluppo globale

Dall’incredibile forma ovale decorata con scritte in arabo che si illuminano al calar del sole, il Museo del Futuro di Dubai, ovvero Museum of the Future, è una delle attrazioni costruite per l’Expo 2020 (rimandato al 2021 per la pandemia di Covid). Lo spazio espositivo è ispirato alle mostre immersive su servizi governativi, assistenza sanitaria, cambiamenti climatici e sicurezza alimentare create nei cinque anni precedenti per il World Government Summit, una piattaforma globale che si tiene ogni anno a Dubai.

I quattro piani del Museo del Futuro si concentrano sui possibili futuri di sviluppo delle risorse, ecosistemi e bioingegneria, con spazio dedicato alla presentazione delle tecnologie del prossimo futuro. L’ultimo piano invece è interamente dedicato ai bambini, con un mondo da esplorare e sfide da completare.

Museo del Futuro a Dubai
Museo del Futuro a Dubai

5. Etihad Museum: il museo della nascita degli Emirati Arabi Uniti

L’Etihad Museum è uno dei musei di storia più belli del mondo. Architettura futuristica e installazioni multimediali accompagnano i visitatori nel percorso di unione degli Emirati Arabi Uniti. Il percorso del museo infatti ripercorre la scelta degli emirati di Abu Dhabi, Ajman, Dubai, Fujaira, Ras al-Khaimah, Sharja e Umm al-Qaywayn di diventare una federazione, come ti racconto nell’articolo su cosa vedere all’Etihad Museum a Dubai.

La forma dell’edificio riprende la pergamena del trattato di unificazione, mentre le colonne dorate dell’ingresso rappresentano le penne con cui fu firmato. Gli ampi spazi vuoti sono intervallati da gigantografie dei padri della patria e filmati sui successi degli Emirati Arabi Uniti per un museo che non passa certo inosservato. I suoi 25.000 metri quadri infatti sono un capolavoro architettonico che vuole rimanere impresso ai visitatori.

Dopo una visita all’Etihad Museum avrai più chiaro il passato e la storia di Dubai e degli altri emirati, con approfondimenti sulla vita ai tempi del protettorato britannico degli Stati della Tregua e sulla creazione della nazione attuale. La visione futuristica degli emiri regnanti infatti ha origine dai tempi dell’indipendenza e della scoperta del petrolio.

Acquista online i biglietti per l’Etihad Museum di Dubai

Esterno dell'Etihad Museum a Dubai
Esterno dell’Etihad Museum a Dubai

6. Emirates Towers: le torri quasi gemelle di Dubai

Il complesso del Jumeirah Emirates Towers si trova lungo Sheikh Zayed Road, a breve distanza dal Museo del Futuro e dal centro commerciale più grande del mondo Dubai Mall. All’interno delle sue torri si trovano l’Emirates Office Tower e l’hotel Jumeirah Emirates Towers e l’area commerciale di 9.000 metri quadrati The Boulevard suddivisa su due piani.

Le due torri dell’Emirates Towers sembrano gemelle, ma hanno un numero di piani differente. La torre degli uffici infatti è alta 355 metri per 56 piani fuori terra, mentre la torre che ospita l’hotel Jumeirah Emirates Towers è alta 241 metri per 54 piani. Se non ti tornano i conti sulla differenza troppo ampia di altezza, il motivo è che le altezze dei singoli piani della torre degli uffici sono maggiori di quelle dell’hotel.

Per un certo periodo le torri Emirates Towers furono gli edifici più alti di Dubai anche se ora appaiono quasi modeste rispetto al panorama attuale. In compenso l’hotel Jumeirah Emirates Towers è una struttura di tutto rispetto, con 400 lussuosissime camere e suite, locali notturni e ristoranti premiati come il Rib Room e il Mundo, servizi 24/7 di maggiordomo e concierge, oltre a due chilometri di spiaggia privata sul litorale di Jumeirah!

Guarda le stanze dell’hotelJumeirah Emirates Towers

Jumeirah Emirates Towers a Dubai
Le punte delle torri del Jumeirah Emirates Towers a Dubai che sbucano tra le nuvole

7. Cayan Tower: la torre di Dubai girata a 90 gradi

La Cayan Tower è un grattacielo di Dubai di 75 piani alto 306 metri che, prima della sua inaugurazione, si era guadagnata il soprannome di Infinity Tower per la sua altezza. La sua particolarità è una torsione di 90 gradi che le ha valso il record di grattacielo più alto del mondo con questa struttura. Purtroppo pure il record della forma è stato conservato per pochissimo tempo, giusto due anni, e superato nel 2015 dalla Shanghai Tower in Cina.

Il design particolare della Cayan Tower è stato ottenuto ruotando ogni piano di 1,2 gradi attorno a un ascensore cilindrico che compone il nucleo della struttura. Purtroppo non ci sono hotel al suo interno, ma puoi affittare un appartamento per scoprire dettagli unici al suo interno, come i pavimenti in legno ricostituito, ripiani in marmo sintetico e pannelli metallici color titanio per non influenzare le stanze con la luce diretta.

Guarda come sono gli appartamenti nella Cayan Tower di Dubai

Cayan Tower a Dubai
La Cayan Tower a Dubai con la sua caratteristica struttura ruotata di 90 gradi

8. DIFC The Gate: l’arco di trionfo del distretto finanziario di Dubai

La sede del Dubai International Financial Centre (DIFC) si trova a metà strada tra le Emirates Towers e il World Trade Centre ed è l’edificio che identifica il distretto finanziario di Dubai. La sua forma è ispirata all’Arco di Trionfo parigino e l’intero quartiere offre ai suoi frequentatori architettura, gallerie d’arte, negozi, appartamenti e ristoranti. Come turista forse non passerai mai da lì, ma devi ammettere che la sua forma ad arco squadrata non passa inosservata!

L'edificio DIFC The Gate, simbolo del distretto finanziario di Dubai
L’edificio DIFC The Gate, simbolo del distretto finanziario di Dubai

9. Jumeirah Beach Hotel: l’hotel di lusso per famiglie a forma di onda

Icona architettonica sul lungomare di Dubai, la forma del Jumeirah Beach Hotel si ispira a un’onda e il suo tema acquatico si ritrova in tutti i servizi offerti. Anche se è impossibile stilare una classifica dei migliori hotel di Dubai, visto la rincorsa al lusso che avviene costantemente, il Jumeirah Beach Hotel si posiziona certamente come uno dei migliori hotel per famiglie. Tra i suoi servizi ci sono spiaggia privata, cinque piscine di cui una dedicata ai più piccoli e l’accesso gratuito al vicinissimo parco acquatico Widi Wadi.

Grazie ai kids club Sinbad per bambini e teen club The Hub per adolescenti, i genitori ospiti del Jumeirah Beach Hotel possono godersi la Talise Spa con idromassaggio, sauna e trattamenti, la palestra Talise Fitness e i campi da tennis e squash. Per mangiare invece la struttura Jumeirah Beach Hotel offre oltre sedici ristoranti e bar, da quello a bordo piscina al rooftop club, passando per i classici ristoranti di cucina libanese, italiana o giapponese, popolarissimi a Dubai.

Guarda le stanze del Jumeirah Beach Hotel

Jumeirah Beach Hotel a Dubai
Il Jumeirah Beach Hotel a Dubai ispirato alla forma di un’onda

10. Atlantis The Palm: il lusso della città perduta di Atlantide a Dubai

Un altro hotel icona di lusso e ricchezza a Dubai è sicuramente l’Atlantis The Palm, il cui edificio si inspira nientemeno che alla città perduta di Atlantide. Costruito nel punto più scenografico dell’isola artificiale The Palm Jumeirah è uno dei simboli di Dubai. Tutti gli interni dell’edificio riprendono elementi dell’oceano e alcune suites dell’hotel offrono il lusso più opulento con vista oceano, con una “finestra” sul vetro sull’acquario per vedere i pesci che nuotano di fronte al tuo letto.

Scopri le camere e gli interni dell’hotel Atlantis The Palm

Oltre alle offerte standard degli hotel di Dubai, come Kid Club, piscine e spiaggia privata, all’Atlantis The Palm puoi trovare esperienze incredibili e uniche al mondo per coppie e famiglie, dal ristorante stellato ai parchi tematici. Il complesso infatti include Atlantis Aquaventure, il più grande parco acquatico del mondo, e The Lost Chambers Aquarium, un acquario ispirato ai misteri della città perduta di Atlantide.

All’interno del complesso Atlantis The Palm, nello spazio chiamato Ambassador Lagoon, si trovano infatti 65.000 animali marini. Gli ospiti dell’hotel possono visitare l’acquario gratuitamente, ma se non puoi permetterti il lusso non proprio accessibile dell’Atlantis The Palm, puoi acquistare separatamente un biglietto per l’acquario e visitare questa meraviglia!

Acquista online i biglietti per il parco acquatico Atlantis Acquaventure e l’acquario The Lost Chambers Aquarium e risparmia

Hotel Atlantis The Palm a Dubai
Lo spettacolare hotel Atlantis The Palm a Dubai con acquario e parco acquatico

11. Al Salam Tower (ex Chelsea Tower): uno dei primi grattacieli vertiginosi di Dubai

La Chelsea Tower, oggi chiamata Al Salam Tower, è un altro degli iconici grattacieli di Dubai che puoi ammirare percorrendo la Sheikh Zayed Road. La sua altezza è “solo” 250 metri per 49 piani, mettendolo al momento in cui scrivo al 47mo posto nella classifica degli edifici più alti dell’emirato. Nel 2005, appena completata, la Chelsea Tower era il quinto edificio più alto della città, per darti un’idea della velocità con cui Dubai punta a realizzare le ambizioni della famiglia reale.

Il nomeChelsea Tower deriva dalChelsea Hotel Group che precedentemente gestiva l’hotel al suo interno, ora ribrandizzato come Al Salam Hotel Suites. Le suites della Al Salam Tower sono veri e propri appartamenti in residence, dotati di tutti i comfort ed elettrodomestici Smeg dal design inconfondibile.

Vedi le camere e gli interni di Al Salam Hotel Suites

Al Salam Tower (ex Chelsea Tower) a Dubai
Al Salam Tower (ex Chelsea Tower) a Dubai

12. Etisalat Tower 2: il grattacielo con la pallina da golf

La Etisalat Tower 2 è il secondo grattacielo della compagnia di comunicazione Etisalat a Dubai. Etisalat fornisce servizi di comunicazione e connessione internet in tutti gli Emirati Arabi e i suoi palazzi sono riconoscibili per un’enorme pallina da golf sulla loro cima. Per questo se visiti Dubai insieme ad altri emirati potresti notare altre Torri Etisalat a Abu Dhabi,Fujairah,Sharjah, Ajman e El Ain!

La prima Torre Etisalat è stata costruita a Dubai nel 1992 e all’epoca era uno dei grattacieli più alti dell’emirato con 17 piani per 100 metri di altezza. Siccome probabilmente non era abbastanza alta per mostrare al mondo l’affidabilità e la potenza delle connessioni Etisalat, fu rimpiazzata nel 2007 dalla Etisalat Tower 2, alta quasi il doppio, con 30 piani per 185 metri, progettata dall’architetto canadese Arthur Erickson e decorata in cima dalla tipica pallina da golf oversize.

Etisalat Tower 2 a Dubai
Etisalat Tower 2 a Dubai

13. Address Downtown Dubai: il “piccolo” grattacielo dietro al Dubai Fountain

L’Address Downtown di Dubai è un grattacielo residenziale di tutto rispetto, con 63 piani per 302 metri di altezza, ma oggi risulta quasi piccolo e insignificante nel paesaggio urbano per la vicinanza con il Burj Khalifa. Al suo interno si trovano un hotel e un residence, perfetti per esplorare la città perché a breve distanza a piedi dal Dubai Mall e dal Dubai Fountain.

All’interno dell’Address Downtown Hotel ci sono anche delle suite vista Fontane di Dubai e dei ristoranti panoramici, sempre con vista Dubai Fountain per goderti lo spettacolo serale come ho fatto da GIA nel Dubai Mall con le Travel Blogger Italiane.

Guarda gli interni dell’Address Downtown Hotel

Grattacielo Address Downtown Dubai
Il grattacielo Address Downtown sullo sfondo del Dubai Fountain

14. Index Tower: il grattacielo con l’esterno che rispecchia la suddivisione interna

La Index Tower ha vinto il premio “Best Tall Building Middle East & Africa” ​​al Council on Tall Buildings and Urban Habitat nel 2011 per il suo progetto innovativo, con cemento armato a vista. L’edificio infatti è facilmente riconoscibile nel panorama di Dubai, ma deve il suo nome – traducibile come “indice” dalla particolare organizzazione funzionale del grattacielo. Suddiviso in 80 piani, ospita uffici, negozi, appartamenti, piscina e palestra.

La struttura dell’Index Tower è costituita da quattro grandi strutture in cemento che si assottigliano leggermente in altezza, e irrobustiti da contrafforti su entrambi i lati corti dell’edificio. Grazie a questo sistema, i piani dedicati agli uffici hanno una lunghezza di 27 metri senza ingombri strutturali, per organizzare gli spazi interni senza alcuna restrizione.

L’aspetto esterno dell’Index Tower ti aiuta a capire la suddivisione in due blocchi degli spazi: uffici i 25 piani inferiori e area residenziale quelli superiori. A metà si trova la sky lobby a tre piani, quasi totalmente in vetro trasparente, con i servizi per i residenti, come reception, ristoranti, e area benessere, mentre i quattro piani alla base sono i piani di servizio.

L'Index Tower di Dubai
L’Index Tower di Dubai

15. Dusit Thani Hotel: lusso thailandese a Dubai

Il Dusit Thani Dubai è un iconico hotel di lusso a 5 stelle che cattura l’essenza della Thailandia. La sua struttura è memorabile per essere suddivisa in due torri separate, collegate al 24mo piano all’altezza di 86 metri. Per realizzare la forma particolare di questo edificio sono stati utilizzati 50.000 metri cubi di calcestruzzo con 9.000 tonnellate di armature in acciaio.

Il motivo per visitare il Dusit Thani Hotel però è che si tratta di uno dei pochi hotel autenticamente thailandesi di Dubai. Gli ospiti vengono accolti con il tradizionale saluto thailandese “sawadika”, un asciugamano freddo e una rinfrescante bevanda alla citronella nella hall, proprio come in Thailandia. Gli arredi e gli interni riprendono lo stile thailandese tradizionale, con uno schema di colori che spazia dal rosso al marrone.

Se sei un amante della Thailandia, puoi prenotare una cena al ristorante thailandese del Dusit Thani Hotel e goderti i migliori piatti in un edificio eccezionale ed esotico con vista Burj Khalifa!

Guarda le camere in stile thailandese del Dusit Thani Dubai

Dusit Thani Hotel di Dubai
Il Dusit Thani Hotel di Dubai con le due torri separate che si uniscono al 23mo piano

16. 23 Marina: il lusso di vivere in un edificio residenziale con piscina privata

Tra i grattacieli più alti di Dubai, con i suoi 393 metri di altezza, il 23 Marina detiene anche il record di essere nella top ten dei grattacieli esclusivamente residenziali più alti del mondo. Prima del completamento della vicina Princess Tower era addirittura in cima alla classifica di edificio residenziale più alto del mondo. Probabilmente però mantiene ancora il record per piscine e ascensori privati per appartamento, in quanto all’interno dell’edificio sono presenti ben 57 piscine!

Un altro record del 23 Marina è il numero di vendite di appartamenti prima dell’inizio della costruzione: il 79% delle proprietà dell’edificio erano state vendute quando il progetto era ancora solo sulla carta. Io sarei curiosissima di visitare il 23 Marina, ma ahimè al suo interno non ci sono hotel e ristoranti, solo appartamenti di lusso, di cui nessuno in affitto sui siti di prenotazioni al momento in cui scrivo.

La cima del grattacielo 23 Marina a Dubai
La cima del grattacielo 23 Marina a Dubai

17. Raffles Hotel: piramidi egizie nel cuore di Dubai

La piramide del Raffles Hotel dall’esterno sembra la cosa più kitsch presente a Dubai (detto da una che ha adorato il Dubai Frame), ma il marchio Raffles è sinonimo di eleganza e buongusto, nonché una delle mie massime ambizioni in cui soggiornare a Singapore. Dopo aver visto questo edificio dall’esterno mi sono quindi ripromessa che avrei approfondito la questione, ma sono così sbalordita dal design di questo hotel che non riesco ancora a esprimere un giudizio!

L’architettura dell’edificio in cui si trova il Raffles Hotel Dubai riprende molti aspetti delle antiche piramidi d’Egitto e si trova pure accanto al centro commerciale Wafi City Mall, anch’esso a tema egizio. L’hotel è alto 97 metri per 19 piani, proprio per mantenere più o meno la stessa altezza delle piramidi egiziane. Il colore predominante nei decori è oro, lo stesso colore che rappresenta la regalità dei faraoni, mentre gli interni sono volutamente sfarzosi per ricordare i tesori racchiusi nelle piramidi.

Dalle recensioni online il Raffles Hotel di Dubai pare mescoli lo stile asiatico coloniale tipico Raffles con quello mediorientale, insieme a un’estetica di ispirazione egiziana. All’interno della piramide puoi infatti ammirare un giardino tropicale che riprende i giardini botanici di Singapore, la cui cupola è però una vetrata a forma di occhio di Horus. Allo stesso tempo, i nove ristoranti e bar dell’hotel offrono cucine e ambienti a tema internazionale.

Diventa quindi impossibile capire da fuori se si tratta di design dalle grandi ambizioni oppure di mera ostentazione del lusso. Per scoprirlo mi dovrò offrire come travel blogger per scoprirlo al prossimo viaggio!

Scopri gli interni della piramide del Raffles Dubai

La sobrietà del Raffles Hotel Dubai a forma di piramide egizia
La sobrietà del Raffles Hotel Dubai a forma di piramide egizia

18. The View: il punto di osservazione di Palm Jumeirah

Con tutti i grattacieli di Dubai per ammirare il panorama della città è necessario farlo dall’alto, come hai scoperto leggendo le informazioni sul Burj Khalifa. Per ammirare l’isola artificiale a forma di palma Palm Jumeirah però puoi fare skydive (anche no, grazie) oppure salire su The View.

Questo edificio offre un incredibile punto di osservazione a 360 gradi della Palma dal 52mo piano della Palm Tower e offre un’esibizione interattiva con dettagli sulla cronologia, tecnologia di costruzione e design dell’isola artificiale Palm Jumeirah. Lo stesso ascensore del The View fa parte dell’esperienza perché, grazie anche agli schermi interattivi, ti porta da sott’acqua a sopra le nuvole in pochissimi secondi.

L’attrazione The View è nuovissima, inaugurata solo nel 2021 per l’Expo 2020 (spostato di un anno causa pandemia). Vale quindi la pena visitarlo per un’esperienza non ancora mainstream e per scoprire il dietro le quinte dell’ambizioso progetto ingegneristico delle isole artificiali di Dubai.

Acquista online i biglietti per The View e risparmia

Il punto di osservazione The View a Palm Jumeirah, la prima isola a forma di palma di Dubai
Il punto di osservazione The View a Palm Jumeirah, la prima isola a forma di palma di Dubai

19. Dubai Mall: il centro commerciale più grande del mondo

Il Dubai Mall non è un centro commerciale enorme, è molto più grande di qualsiasi cosa tu possa immaginare. Dentro puoi perderti, letteralmente. Io mi sono persa per andare dal bagno al ristorante GIA, per cui te lo confermo. Non a caso in ogni “piazza” ci sono punti informazioni con gentilissimo personale in divisa il cui compito è aiutarti a trovare i negozi in cui spendere soldi.

Al Dubai Mall, oltre alle griffe di lusso, puoi comprare anche splendidi souvenir al negozio turistico ufficiale o qualsiasi oggetto di abbigliamento, cibo o elettronica nei negozi delle grandi catene internazionali. Il Dubai Mall però è un centro commerciale da record, come tutta Dubai del resto.

Tra le attrazioni imperdibili del Dubai Mall ci sono Dubai Dino, un vero fossile di dinosauro, l’acquario Dubai Aquarium & Underwater Zoo con migliaia di pesci ospitati in oltre dieci milioni di litri d’acqua, la pista di pattinaggio Dubai Ice Rink, i parchi tematici Kidzania per bambini e SEGA Republic per gli amanti dei videogiochi, il simulatore di volo su un Emirates A380 e molto altro ancora.

Interno del Dubai Mall
La grandiosità dell’interno del Dubai Mall

Visto che Dubai è in continuo sviluppo, ti chiedo di indicarmi nei commenti se ho dimenticato qualche edificio inaugurato nel frattempo. Per esempio, oggi la Dubai Creek Tower – progettata come grattacielo più alto del mondo per superare la Jeddah Tower saudita – ancora non c’è, ma visto il ritmo a cui procedono le costruzioni a Dubai potrebbe venire inaugurata già domani!

Scrivimi nei commenti quale di questi edifici futuristici ti ha impressionato maggiormente, da parte mia ti prometto nuovi articoli su quelli più richiesti, per scoprirli tutti nel dettaglio! Sto già programmando prossimi viaggi a Dubai, un Paese di cui mi sono innamorata al secondo incontro e per cui prevedo grande amore futuro (come successo per il Regno Unito) ♥︎

.

Altri post che potrebbero interessarti

Fammi sapere cosa ne pensi con un commento

Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Conferma se sei d'accordo o leggi come vengono utilizzati i tuoi dati. Accetto Privacy & Cookies Policy